Poco dopo le 14,00 di questo pomeriggio sono stati esplosi colpi di arma da fuoco all’interno dell’area di parcheggio di tir ed autoarticolati con punto ristoro, sulla via per Manfredonia poco prima della deviazione per la stazione di Cerignola campagna. Dalle prime ricostruzioni pare che, dopo un litigio tra il proprietario ed un uomo, siano partiti ben 5 colpi di pistola.

Uno dei colpi, infatti, ha sfiorato il proprietario ferendolo di striscio alla scapola. Così come un altro proiettile è rimasto conficcato nella carrozzeria di un’auto in sosta. L’area è video sorvegliata. Sull’accaduto indagano i Carabinieri della locale Caserma ofantina che pare abbiano già individuato l’autore del gesto e sottoposto a interrogatorio.

  • carmela

    colpa di metta

    • raffaele

      COLPA DEI CITTADINI CHE NON DENUNCIANO COMPRESO METTA. BISOGNA DENUNCIARE CIO’ CHE SI CONOSCE CHE SIA ILLEGALE, QUINDI PERICOLOSO. TUTTO CIO’ CHE E’ ILLEGALE DIVENTA POI PERICOLOSO. CERCHIAMO DI VIVERE SERENAMENTE IN QUESTO PAESE. O DOBBIAMO ANDARE VIA?

      CERTAMENTE CHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DOVREBBE FARSI SENTIRE IN MODO FORTE A ROMA.
      ANDIAMO A MANIFESTARE CON ALTRI COMUNI COME SAN SEVERO E FOGGIA DIRETTAMENTE A ROMA. DOBBIAMO FARE QUALCHE COSA
      OVVIAMENTE L’INIZIATIVA DEVE DARLA IL COMUNE E CITTADINI PARTECIPERANNO.

  • Anna Cannone

    8 colpi è esagerato….E il padre di una mia amica…in ogni caso tutto questo accade xk non ce ordine a Cerignola pensano tutti a mettersi i soldi in tasca senza fare niente…solo a prendere il sangue dei propri cittadini. .