Il Sindaco Franco Metta scrive nuovamente al Prefetto, al Questore e al Dirigente del Commissariato di Polizia di Cerignola. «Ieri, 12 marzo 2017 – scrive Metta in una nota stampa -, mentre insieme alla mia compagna di vita, mi accingevo a prendere posto in Tribuna ad Otranto, per assistere alla gara di calcio tra Otranto e Audace Cerignola, sono stato aggredito verbalmente, ingiuriato, minacciato di morte, salvato da una aggressione fisica con gravi conseguenze, grazie alla assistenza di alcuni tifosi presenti».

Nel precisare nomi e cognomi il Sindaco rimarca, «si tratta dei famigerati fratelli Virgilio e di Gerardo Bevilacqua. Ho denunciato penalmente i tre. Chiedo al Signor Prefetto di Foggia,  al Signor Questore, al Dirigente del Commissariato di Cerignola,  cosa intendano fare per garantire la dignità della Istituzione che rappresento e la mia incolumità personale».

CONDIVIDI
  • Attenzione

    Si possono non condividere opinioni diverse ma manteniamo le distanze a queste violenze sia verbali che fisiche . Solidarietà al Sindaco

    • SILVANO

      E LA SOLIDARIETà A TUTTA LA GENTE CHE HA LE P—- PIENE DI QUESTO SINDACO CHI GLIELA DA?GIA ERAVAMO STREMATI DA TANTA PRECARIETà MO PURE METTA CI VOLEVA A DARCI IL COLPO FINALE.DIMETTITI CHE è LA MIGLIOR COSA

  • CARMELA

    CON LA CAXXO DI ZTL CHE HAI FATTO LA GENTE CON LE AUTO GIRANO E RIGIRANO SI TROVANO SEMPRE ALLO STESSO PUNTO.MA POSSIBILE SUI PALCHI CRITICAVI AGLI USCENTI,PROMETTEVI DI FARE TANTE COSE,IL POPOLO STANCO DI CIARLATANI TI HA VOTATO ELEGGENDOTI SIBDACO.E TU COSA FAI CI HAI TRADITI TUTTI NON FACENDO UN ACCIDENTE DI NIENTE.MI SEMBRA CHE BEVILACQUA E I VIRGILIO HANNO PIU CHE RAGIONE.VAI A CASA

    • raffaele

      CARA CARMELA, PREMETTO CHE NON HO VOTATO METTA; PERO’ GLI AMMINISTRATORI USCENTI CON A CAPO GIANNATEMPO SONO STATI UN DISASTRO ASSOLUTO.

      QUINDI NUOVO LABORATORIO POLITICO CON GENTE SERIA E ONESTA: VOGLIAMO PROFESSIONISTI, PROFESSORI SCUOLA, OPERAI, BRACCIANTI, COMUNQUE GENTE CHE SA’ DI DOVER FARE POLITICA PER CERCARE DI AMMINISTRARE IL PAESE NEL MIGLIORE DEI MODI E CON UN FORTISSIMO SPIRITO DI SACRIFICIO PERCHE’ ANDARE AL COMUNE AD AMMINISTRARE CI VUOLE SOLO SACRIFICIO, SIA BEN CHIARO NON C’E’ NULLA DA GUADAGNARCI.
      QUINDI FORMARE UNA SQUADRA DXI PERSONE CHE NON HA INTERESSI DI AFFARI CHE POI NON SI POSSONO FARE. CHIARIAMO QUESTO CONCETTO ALTRIMENTI SI AVVICINANO SEMPRE SOGGETTI LOSCHI CHE CREDONO DI FARE BUSINESS CON IL COMUNE, E’ FINITA.

      • RINO

        VEDI IL CASO DI CONSIGLIERI COMUNALI GIOVANI CHE ERANO SENZA LAVORO E SENZA LAVORO SONO RIMASTI.

  • Lettera aperta

    caro Sindaco anch’io sono stato aggredito brutalmente ed a mano armata ma non ricordo di aver ricevuto alcuna solidarietà da parte sua, non ricordo di una battaglia da Lei portata avanti contro la delinquenza oramai padrona di Cerignola. Il gesto da lei subito non è altro che figlio di quello che il
    Paese è diventato; gente che non esita ad usare violenza ritenendo erroneamente di essere nel giusto se rapina, ruba, truffa, o è solo incivile come solo a Cerignola sanno essere, cose che a Cerignola ci sono sempre state ma che ora sono venute fuori in maniera assurda! La gente ha timore ad uscire di casa la sera, non compra per timore di essere rapinata; e Lei credo non stia facendo nulla, almeno non ne ho contezza.Detto questo, condanno il gesto da lei subito, Io sono una persona per bene e chi è vittima di violenza avrà sempre il mio appoggio.

    • CARMELA

      SE SI RITORNASSE ALLA LIRA,SE SI LEVASSERO STROZZATASSE ECC CARO SIGNORE DIMUNUìREBBE IL CRIMINE

      • Lettera aperta

        Gradirei non commentasse il mio post. Grazie.

        • carmela

          ma ve fe mok o pccion d mamt

        • rino

          non puoi chiedere questo, allora non dovevi scrivere

      • Mauro

        Anche quando c’era la lira questi tre personaggi non hanno mai fatto un giorno di lavoro. E meghje va t ve a fe u fior di call!!

        • Trifone D.

          VERISSIMO!!!!!! I TRE INDIVIDUI CITATI GIA’ SOPRA NON CONOSCONO UN’ ORA DI LAVORO!!!!! QUINDI CHE STIANO FERMI, FERMI E ZITTI, ZITTI!!!!!!

        • carmela

          camen rikkion

      • carmine

        CARA SE TORNI ALLA LIRA ANDIAMO VERSO LA POVERTA’ PIU’ ASSOLUTA. FIDATI NON SIA MAI.
        L’EUROPA DAL POGUERRA HA GARANTITO: LA PACE, ABBASSAMENTO DELL’INFLAZIONE, STABILITA’ DEI PREZZI, ERASMUSS QUINDI SCAMBI CULTURALI, MAGGIORE FORZA NEL CONTESTO INTERNAZIONALE. IL DEBITO L’ITALIA LO HA CREATO PRIMA CHE ENTRASSIMO NELL’EUROPA. QUINDI L’EUROPA VA MIGLIORATA ANCORA MA NON BISOGNA DISTRUGGERLA PERCHE’ CI DISTRUGGEREMO NOI E NOSTRI FIGLI. NON SIA MAI.

    • pippo

      Finalmente un commento serio, dignitoso, di gente per bene come lei lo è. Mi associo pienamente al suo pensiero ed aggiungo: arrivare al potere con la violenza, sarà un POTERE POCO DURATURO,perchè si rimarrà sempre soli, malfidanti, poveri di cuore ed inevitabilmente sarà vittima di complotti di gente a lui vicina.Chi invece usa il suo potere con saggezza, proteggendo la gente che l’ha messo al potere, distribuendo incarichi a persone intelligenti ed oneste, avrà vita lunga e non sarà mai dimenticato. QUESTO CE LO INSEGNANO GLI SCIMPANZE’. Io a questo punto mi chiedo :ma loro sono superiori a noi ???? AD MAJORA

    • raffaele

      mi è piaciuta molto questa lettera, ho anche capito chi l’ha scritta. sarebbe stato meglio nominarsi.
      COMUNQUE METTA MI SEMBRA IL SOLITO FURBETTO DI TURNO E SOPRATTUTTO UN IPOCRITA.
      HA FATTO E FA SOLO CHIACCHIERE. CI ASPETTIAMO ANCORA UN CAMBIAMENTO, IL CAMBIAMENTO CHE HA TANTO INVOCATO. LE BUCHE PER STRADA SONO DIVENTATE PERICOLOSE.
      I BANDITI CONTINUANO A CORERRE A VELOCITA’ PERICOLOSA NEL CENTRO DOVE I MIEI BAMBINI VANNO A PASSEGGIO CON I FIGLI DI ALTRI.
      QUESTOF NON PUO’ ESSERE ASSOLUTAMENTE AMMESSO.
      LA SICUREZZA NELLE STRADE DEVE ESSERE IL PRIMO IMPEGNO PER I VIGILI URBANI.
      CARDO SINDACO LA PRDIMA ATTENZIONE MASSIMA VA RIVOLTA IN ASSOLUTO ED ESCLUSIVAMENTE AI BAMBINI. E NON RIMPROVERATI. SVEGLIA PERCHE’ DA GENITORE SONO NERO PER QUESTO.

  • Pasquale

    E lei signor sindaco Metta nella qualità istituzionale che lei rappresenta cosa ha fatto fino adesso per tutelare i cittadini di Cerignola dagli atti delittuosi e delinquenziali che tutti i giorni subiscono?

    • Disgustato

      Ma scusa .secondo te può mettersi contro i suoi stessi clienti.
      Cercate di capirlo, e stato eletto da Loro sono clienti, può andare contro.
      Ha venduto Cerignola pur di indossare la Fascia Tricolore.
      DIMETTITI E FALLA FINITA CIARLATANO

      • raffaele

        posso condividere, ma credo che sia valso anche per i precedenti sindaci. quindi si constata che il cambiamento non ci è stato

  • Paky

    Sindaco ma lei scrive al commissariato ,al questore e al prefetto solo quando le succede qualcosa a lei? Perché non scrive anche per chiedere più forze dell’ordine a tutela di tutti i cittadini?

    • Onesto

      Caro ciarlatano. Informati e vedi che il Sindaco nel mese di luglio 2016 è andato personalmente dal prefetto X denunciare tale situazione oltre alle tante lettere inviate. Si informi e parli meno .

      • Paky

        Ciarlatano se te è colui che difendi ostinatamente!! Il tuo caro sindaco non ha mai speso una parola di condanna in tutti i fatti delittuosi accaduti a Cerignola s i sveglia quando accade qualcosa a lui!! A proposito di ciarlatani tu non sei quello che affermava che i soldi spesi per gli autovelox erano ben spesi e che la ditta appaltatrice aveva la manutenzione degli stessi e che nulla più avrebbe gravato sulla collettività??? Che fine hanno fatto gli autovelox, la ditta e i soldi spesi?? Il tempo e’ galantuomo e le cialtronate tue e del tuo caro sindaco hanno le gambe corte. Dispiace che a pagare gli oltre 150 mila euro siamo noi!!

  • Se se…

    Finchè riguarda gli altri cittadini (da ultimo l’autista del pulman massacrato) non dedichi un rigo nè al questore nè al prefetto e tanto meno su facebook. Al minimo accenno di atto criminoso verso la tua persona invece…
    Ricorda che questi toni forti in politica li hai incentivati proprio tu verbalmente. Hai posto il confronto su toni non rispettosi e mai pacati. E ora?
    Su su…adesso pensa tu alla ztl e alle cose più frivole, non ci scocciare con le tue paure che le nostre le ignori da sempre.

  • alessia

    non mi sono mai sentita rappresentata da questo sindaco e mai lo saro’,spero si dimetta,se no aspetteremo le prossime votazioni dove di sicuro non si candidera’ perche’ mai lo rieleggeranno,noi cittadini siamo stufi della sua ztl e i sensi di marcia che ha deciso di variare orribilmente,basta!

    • Trifone D.

      Non c’entra un tubo con l’aggressione verbale subita dal Primo Cittadino!!!!! Sei fuori tema, assolutamente fuori. Trif

      • Ospite

        Hai ragione MA DIMMI COSA HA FATTO IL PRIMO CITTADINO DI CERIGNOLA QUANDO I SUOI CITTADINI SONO STATI OGGETTI DI RAPINE E QUANT’ALTRO?
        SI DEVE SOLO VERGOGNARE E FARE BELLA FIGURA DIMETTENDOSI

        • Trifone D.

          Quelli di prima (di sicuro compagni tuoi) che fecero????? Si dimisero???? NO!!!!!! 

          • Ospite

            Nessun Sindaco di Cerignola si è comportato in modo così vergognoso.
            E ne sentiremo delle belle quando la Magistratura metterà le mani su Appalti e concessioni dati nell’ultimo anno i rumori dei ferri li sentirà tutta Italia

          • Damiano G.

            GIANNATEMPO NON TI DICE NULLA????? HAI LA MEMORIA CORTA. I VALENTINO????? SOFFRI DI ALZHEIMER SICURAMENTE.

    • silvano

      alessia quant si bon

    • Onesto

      Stai tranquilla si ricandida…… hahaha

  • Onesto

    ZTL ? E villa ? E discarica ? E verde pubblico ? E cimitero ? E piano delle fosse ? E trattative private per tutto ? E volgarità varie e costanti ? LA DIGNITÀ DELLE ISTITUZIONI NON VIENE LESA ALLO STADIO

    • Enzino

      E lui cosa faceva nella scorsa legislatura? Non sputava veleno sui vecchi amministratori? Chi semina vento raccoglie tempesta!!

    • ZAZA

      Condivido….analisi…perfetta.SI SPERA CHE LA MAGISTRATURA…FACCIA IL SUO DOVERE….PRIMA CHE SI FINISCONO TUTTI I BISCOTTINI…TARALOZ E VIN.BELFAGHOR…DAI LE DIMISSIONI NON SEI PIÙ CREDIBILE COME ISTITUZIONI….CHE LEI SI DEFINISCE.VERE DIGNUM ET IUSTUM EST.

  • Heidy

    ma se sta gente che da pure importanza a quei tre pureili, escrementi umani , che vulem arraggiune’ a stu paes u ca… ?
    CAPRONI

    • silvano

      camen crnot e lcchen e por nvamon

  • libero

    Bevilacqua ha dichiarato di essere stato lui ad essere insultato e minacciato da metta.
    Chi avrà detto il vero ?
    Certo che in molti abbiamo assistito …….

    • Nicola fratello di Andrea

      ………………….senza assistere a tale scena poco edificante, il 90% di noi sa come sono andate realmente le cose. Quindi, per piacere, siate gentili…………..

    • TONINO

      RICORDO I LITIGI FRA METTA E CASARELLA

  • Emigrato

    Non se ne può più di questa persona. Ma quando prenderà atto del suo fallimento e toglierà il disturbo lasciando la parola ai cerignolani?

    • nino

      CHI DOVREBBE ANDARE CARO AMICO EMIGRATO, BEATO TE: DI NUOVO GIANNATEMPO SUPER AFFARISTA DI FATTI SUOI? L’INESPERTO SGARRO?

      • Emigrato

        Leggi il post: la parola ai cerignolani, quindi quello che decide il popolo

  • donato

    il nostro grande sindaco che ha preso per i fondellii cittadini di cerignola con le sue promesse dei bla bla bla…….si sente oggi aggredito e minacciato di morte………certo bisogna bocciare e condannare certi comportamenti………ma sono tutti i politici che starebbero con il fiato addosso del popolo italiano…………sono loro i colpevoli di certe situazioni che si sono creati e starebbero degenerando ogni giorno che passa……..quindi caro sindaco se fossi in te avrei dato gia’ le dimissioni…..te li dice una persona che ti ha anche pubblicizzato per farti diventare il primo cittadino di cerignola.

    • Ex Mettiano

      Solo contro tutti!! Osteggiato, contestato e adesso minacciato!! Poverino chi è che lo fa fare. Se mettiamo che il tutto è gratis visto che il suo stipendio da sindaco e sotto sequestro!!! Metta hai voluto la bicicletta?? Adesso pedalaaaaa

  • Costante

    Ero presente ad otranto ! Il nostro sindaco è stato insultato prepotentemente dinanzi alla sua amata donna, ha solo reagito dicendo ai tre pischellic he non era modo , il tutto con classe e modi gentili come è suo solito fare , i tre puerili non hannos entito ragioni e hanno cominciato a inveire .
    Passo e chiudo
    Sindaco siamo con lei
    Intervenga il Prefetto
    Vogliamo il Prefetto a Cerignola, ora basta !

    • Disgustoso

      Bravo condivido vogliamo il Commissario Prefettizio a Cerignola Ci avete stufato in un anno avete fatto più danni di un terremoto.
      A C A S A A A A A .

      • Pietro

        Un buon cittadino, anche se non in linea con il Sindaco e la sua politica, non arriva a tale punto. Questo é un atto criminale e come tale va condannato. Sono di sinistra, da sempre, e sindacalista.

    • Polifemo

      La magistratura serve più sul comune, x controllare….belfaghor è le sue CAPRE. Bevilacqua….non fa danni…alla comunità CERIGNOLANA.BELFAGHOR VA CONTROLLATO….CON I SUONI PUPAZZI DEI DIRIGENTI “COLLUSI”.ILTEMPO È GALANTUOMO……E SI VEDRÀ CHI DEI DUE È DAVVERO PERICOLOSO…BEVILACQUA O BELFAGHOR. AD MAIORCA.

    • silvano

      camen lcchen

  • Pinuccio Bruno

    Io non conosco esattamente i fatti così come sono accaduti , non essendo presente ad
    Otranto. Ma non mi meraviglierei se quanto affermato dal Sindaco di Cerignola
    fosse una invenzione costruita artatamente per incastrare i Ribellioni. Costoro
    farebbero bene a cautelarsi dalle accuse, fornendo all’uopo possibilmente
    testimonianze oculari in sede di giudizio. E’ fuori di dubbio: il clima si fa
    sempre più teso fra i protagonisti dell’accaduto, col passare dei giorni. Ciò ,può
    determinare rischio di degenerare in futuro in qualcosa di molto più grave. A
    tutti loro suggerisco ponderatezza d’azione durante l’attività politica, al
    fine di scongiurare possibili reiterazioni da parte di chiunque.

    • Saverio

      Bruno datti na calmata con l’alcool, vacci piano.

      • Pinuccio Bruno

        Anonimo sciocco, tra l’altro senza palle,non condanno la tua affermazione, ma la tua vigliaccheria. Non posso che provare pena in te, povero essere vivente senza spina dorsale!

        • Saverio

          Bruno pure oggi ti sei fatto la solita dose d’alcool, smetti, finiscila di bere. Ti stai rovinando la salute, non andare oltre un bicchiere, ok? Ho la spina dorsale ed anche le palle, stai tranquillo. Di Girolamo Saverio.

  • Presbitero

    Chi non ha peccato scagli la prima pietra! Lui parla di rispetto verso l’istituzione che rappresenta e verso la sua persona, parla di aggressione verbale e di ingiurie. Lui che la scorsa estate, nelle vesti di Sindaco, in una cerimonia ufficiale pubblica, ha aggredito verbalmente con pesanti offese ed ingiurie un cittadino minorenne, umiliandolo davanti a tante persone ed ai compagni di scuola. Lui che ha fatto della pubblica offesa e della denigrazione verbale il filo conduttore della trascorsa campagna elettorale. Vergognati! Pagliaccio! Dovresti autodenunciarti da solo alle Autorità competenti per immoralità e superbia. Cosi’ almeno dimostreresti di avere un grammo di dignità.

    • Rubino Michele

      Qui state giudicando la persona e non i fatti. I fatti sono gravi, tutti conoscono le persone coinvolte, tutti.

      • silvano

        ma che gravi,la gente che non puo piu mangiare sono cose gravi.bravo bevilacqua

        • Alfonso C.

          La gente che prima prendeva la DISOCCUPAZIONE AGRICOLA FALSA ora deve andare a lavorare!!!!!!!

  • nina

    ma gettassero na bomba atomica cosi muoriamo tutti

  • il guastafeste

    Se le cose sono realmente andate come dice il sindaco il gesto è da condannare ma l’aggressione subita è lo specchio dello stato di tensione che si vive in città, lei caro sindaco non ne sa niente perchè è chiuso nei Palazzi del potere oppure non vuole sentire. Io sono uno di quelli che a lei ha dato il voto ma me ne pento amaramente. Ora la città è in preda all’abbandono e all’illegalità, molto più di quanto non lo fosse prima. Aver dato la città nelle sue mani è stato come regalare ad un bambino un giocattolo nuovo, i primi giorni ci gioca a tutte le ore e lo porta sempre con se, dopo poco tempo lo abbandona in in angolo per poi riporlo nella scatola dei giochi che non riaprirà più…ovviamente il paragone è improprio ma direi che regge!!

  • BEVIAMOCAFFE’

    Certo che se l’ Avv. Metta non é proprio un buon Sindaco, l’altro aspirante a tale carica (quasi 500 voti) non credo sia un portento, poi il suo curriculum é tutt’altro che rassicurante.