Era nell’aria, soprattutto per i numerosi interventi dei cittadini tanto nei social che nelle manifestazioni organizzate, e così è stato: sono state raggiunte già le 2500 firme utili per indire il Referendum sul “no” alla Zona a Traffico Limitato così come ideata e messa in atto dall’attuale maggioranza. un’affluenza record nel week-end, oltre le aspettative degli stessi proponenti, e in poco più di 72 ore si raccolgono le firme utili, a soli dieci giorni dal lancio della proposta, da parte dei consiglieri del centrosinistra, che hanno voluto poi cedere la palla ad un comitato che mettesse insieme le esigenze di tutti, anche di chi non si riconosce nella proposta politica del centrosinistra.

Il banchetto temporaneo di raccolta firme, mattina e sera, ha messo insieme il numero necessario di firme, con diverse decine di cittadini recatisi appositamente per dare il proprio segnale di disapprovazione. Ma non si fermeranno qui i proponenti, come confermano nella nota stampa odierna. «Il Comitato “NO ZTL Cerignola” comunica di aver raccolto in meno di sei giorni il numero necessario di firme per chiedere il Referendum cittadino sulla ZTL. Questo risultato testimonia in maniera inconfutabile la grande attenzione della cittadinanza sul tema: i cerignolani, stanchi di assistere a continui cambi di rotta e concessioni minime, chiedono una visione unitaria sulla questione e vogliono partecipare ad una consultazione democratica per dire la loro sulla ZTL. Vista la grande attenzione dei cerignolani il Comitato “NO ZTL Cerignola” annuncia che la raccolta firme andrà avanti fino a lunedì, quando i moduli saranno consegnati presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Cerignola. Si potrà firmare sia presso l’Ufficio Elettorale stesso (negli orari di apertura al pubblico) che davanti alla Villa Comunale, ogni giorno, fino a Domenica 19 Marzo, dalle ore 11.30 alle ore 13.30 e dalle ore 18.30 alle ore 21.30, per raggiungere il numero più ampio di firme possibile e dare voce ai cittadini».

Il dato che fa riflettere è che il popolo dei firmatari è particolarmente eterogeneo, dai militanti di partito, ai liberi cittadini, dai professionisti ai commercianti, uniti (ed è questa la notizia, ndr) per opporsi al provvedimento dell’amministrazione. In un simile quadro sarà interessante conoscere le mosse del primo cittadino, che dopo i già effettuati piccoli interventi di miglioramento sulla viabilità, non potrà ignorare una protesta così forte. Il Referendum, snobbato da gran parte dell’amministrazione, potrebbe aprire così scenari inaspettati.

CONDIVIDI
  • Tommy

    wow siete grandi , e venerdi alla marcia per la legalità quanta gente ci sara ?
    Siete troppo impegnati per le firme vero ?
    E alle precedenti , due se non erro, marce contro la mafia quanta gente c’era in piazza primo maggio ? Ve lo dico io , 50 persone .
    Solo un popolo come quello cerignolano potete appecorare .
    Tutta sta gente che solleva sto putiferio per una ztl lo sta facendo per le proprie tasche , non certo per una questione di etica o buon senso .
    ” La regione non ci pensa proprio a noi ” , ” La provincia ci ha lasciati soli ” , al posto loro avrei fatto lo stesso , questo è quello che ci meritiamo , per colpa di una gran percentuale di capre in questo paese, poi se qualcuno vi chiama capres non vi offendete mraccumann !

    • Jimmy

      Caprone in piazza primo maggio quando rubarono le ruote a Carlo intendi? Solo tu potevi andare e altri venti come te perché alle altre manifestazioni di Libera siamo andati.
      Non ti offendere se ti chiamano lecchino m raccumann

      • silvano

        si jimmy ma a fare in bocca ai morti di kitestramorti quando vai

      • Tommy

        Questo putiferio lo stanno scatenando quelli come te, quelli che si vedono toccate le tasche ma che non conoscono dignità. Caprone !
        Non sfuggi alla verità : le grosse manifestazioni (fatta eccezione per la chiusura ospedale) sino sempre state disertate ! CAPRA ! Torna a pascolare CAPRA Jimmy

        • Tommy

          Jimmy sei nu pigghiangoul

  • Onest

    Raccogliete le 2500 firme e V struscet u cul. 57.500 abitanti sono con la ztl. Sparaquagh hahaha. Che grande stalla Cerignola. Ghe ragion lionett.

  • Marisa

    Quiz per tutti :
    Gli tocchi le tasche e si infuriano.
    Gli tocchi la dignità e non reagiscono(forse perche dignità non ne hanno).
    Protestano per ztl e non per mafia e illegalità.
    Sapete perche? Perche i primi a vivere nella illegalità sono quelli del comitato
    Il 90% dei lavoratori è a nero !
    Ed è dimostrabile ovviamente !
    Se la finanza si sveglia chiude il 90% di loro a cascata come pere cotte,uno dopo l’altro.
    Il comitato : sciotavenn mbrugl’loun !

    • Mario

      Concordo TOTALMENTE!! hai centrato il vero obiettivo!

  • zetatiello

    Intanto andiamoci a fare questo referendum, che poi vediamo se le capre sono gli amministrati o gli amministratori cicognini e le loro tasche!

  • Jimmi

    In dieci ore di banGHetto quasi cinquemila firme e se giriamo casa per casa rimanete in venti trenta a non volere Silvano a sci a fe mmokk a kitestramilamurt ve ti scitti indr ai ciunGuanDa bidoni di lionett capra lecchino

    • Silvano

      Sei un gran kitemmorto.

  • Un cittadino

    Le vostre opinioni differenti possono pur convergere su qualcosa. Ad esempio, vi offro un tema su cui discutere. Dove sono gli agenti della municipale quando i signori con le auto con targa straniera si fanno la passata sul corso principale in orario di ZTL? Io direi solo di rivedere gli orari ed i criteri con cui devono, se devono, pagare i residenti in ZTL. Oltre al disagio dei commercianti, va valutato quello di chi ci abita nei pressi dei varchi. Non è corretto che debbano pagare, e chi ha già pagato, ha fatto male, soprattutto in virtù della previsione di introiti per le contravvenzioni che i signori amministratori hanno previsto di incassare. Vivere in una gogna sanzionatoria non piace a nessuno.

    • Luana

      Allora forse non hai capito qualè il punto ?
      Questa gente che fa tanto chiasso adesso lo fa solo per le tasche proprie , è chiaro ?
      Non si sono mai interessati a manifestazioni di carattere popolare questi commercianti , chiaro ?
      Stanno facendo chiasso solo per le loro tasche, ti è chiaro o ti dobbiamo fare un disegno ?Ci arrivi da solo ? Spero di si

      • Cerignolano emigrato

        E se così fosse dov’è il problema?Difendono le loro attività e il loro lavoro visto che pagano le tasse come tutti.Quando una collettività protesta ognuno lo fa per il proprio interesse.Protesta l’automobilista che non vuole essere usato come un bancomat dall’amministrazione comunale con multe , protesta il residente delle zone limitrofe invaso da inquinamento acustico e smog,protesta il residente di zona costretto a pagare il pass etc etc. È la democrazia! I cittadini di Cerignola hanno tutto il diritto di organizzarsi e protestare contro decisioni calate dall’alto della politica senza nessun confronto ! Ah dimenticavo: a scanso di equivoci non sono un negoziante !!! Cerignolano emigrato

      • tuttoperluana

        luana nn tutti sono come te che si guadagnano i soldi facendo il lavoro piu’ antico al mondo ….vergognati lecchina i commercianti lavorano al contrario tuo….

  • Cerignolacomeprima

    Tutti a firmare anche per rimettere le strade cone erano prima
    Invece di spendere soldi per queste ***** aggiustasero le strade che ci sono le buche e mettessero più vigili per cerignola

  • Cerignola1960

    I ztl andrebbero masi solo il sabato e domenica così stiamo tutti contenti
    Ed sistemare i sensi di marcia
    Ed aggiustare le buche

    • Franco a

      Vero hai ragione andrebbero messi il sabato e domenica e i giorni dal lunedì al venerdì normale
      Pet le buche e voglia aspetee u cazz aggiustano

  • il guastafeste

    La ZTL è solo un capriccio!! A Cerignola occorrono tante altre cose ben più importanti… punto e basta!!