Apre una vera e propria frattura in seno alla maggioranza l’ultima posizione di Federazione Civica rispetto alla ZTL. L’idea di sospendere e ridisegnare il tutto è, innanzitutto, la posizione dell’opposizione e dei commercianti. Nel momento delle proteste nessuna parola del gruppo di Frisani. Lo scorso 14 febbraio, a margine del consiglio comunale, Frisani affermava: «chiare le delucidazioni tecniche del dirigente Francesco Delvino in merito agli orari e alle richieste dei commercianti già ascoltate e recepite nei mesi scorsi».

Oggi, dopo la già effettuata raccolta firme per il referendum No ZTL e l’annuncio di una manifestazione di protesta dei commercianti prevista per il prossimo giovedì 23 marzo, Federazione Civica, gruppo al quale appartiene anche il consigliere Vincenzo Specchio, delegato al commercio e commerciante per professione, fa marcia indietro e chiede a gran voce il “ritiro” del provvedimento.

Infatti oggi (a fatto compiuto, ndr) Federazione Civica «intende contribuire alla discussione sul nuovo progetto della ZTL presentato dalla Giunta comunale. E’ doveroso precisare che i consiglieri di FEDERAZIONE CIVICA prendevano coscienza del progetto solo lo scorso febbraio, praticamente a discussione ultimata. Quindi non è stato possibile contribuire con proposte, modifiche, accorgimenti utili per evitare le criticità oggi evidenziate da più parti». Un esplicito dietrofront, probabilmente dettato dalla scomoda posizione di Specchio tra Confcommercio e consiglio comunale.

«La nostra proposta prevede inizialmente la sospensione del progetto e la presentazione di una nuova zona che parta da Via Pallotta (altezza Ufficio Postale di Piazza Duomo) riducendo così il tratto iniziale (Corso Garibaldi) e finisca a Corso Roma, incrocio con Via Falcone e Borsellino. Riteniamo impensabile adibire l’intero corso cittadino, circa 1,300 Km, a zona a traffico limitato non avendo a disposizione vie alternative che colleghino direttamente due aree così distanti della città. Ricorrere ad una viabilità secondaria rappresenterebbe un grossolano errore di valutazione. Contestualmente proponiamo l’apertura di un nuovo varcovideosorvegliato (se possibile anche due) da Via Canne a Via G. DivittorioNaturalmente la nostra proposta prevede che Via Bologna, Via Don Minzoni, Via Pavoncelli e tutte le vie non più interessate dal tratto di ZTL tornino ad avere il senso di marcia precedente l’approvazione del progetto oggi tanto contestato». E inoltre «il rimborso del contributo versato dai residenti per la concessione del pass nelle zone non più interessate dalla ZTL».

«Federazione Civica è convinta che la Giunta comunale avrà l’intelligenza politica di aprire una confronto» scrivono, anche se non è detto che una simile uscita rimanga indolore per il gruppo. Infatti, se il Sindaco e il comandante Delvino hanno sempre difeso la bontà del progetto, in una nota stampa dello scorso 7 marzo il gruppo consiliare “La Cicogna” accoglieva «con profonda soddisfazione la scelta della Amministrazione di dotare la Città di una Zona Traffico Limitato».

Il defilarsi di Federazione Civica va oltre la ZTL per aprire un problema politico, laddove un pezzo corposo di giunta e consiglio fattivamente rinnegano una scelta tra le più importanti di questa amministrazione, mettendosi contro i cicognini.

  • Ridi

    Carta vince carta perde ….. che pagliacci …..

  • Compagno di merende

    Cambiate idea ogni secondo.
    Prima siete a favore, poi siete contro.
    Pezzano e compagnia bella riprendetevi!!!
    Siete un manipolo di inaffidabili, buoni solo ad alzare il prezzo con il Sindaco.
    Fossi in Metta caccerei Pezzano, tanto quegli altri si offrirebbero al Sindaco, dopo 30 secondi, per un piatto di lenticchie riscaldate.
    Pezzano mettici la faccia, non ti nascondere come al tuo solito.

  • Zetatiello

    La questione non è politica! Invece di criticare si dovrebbe solo applaudire Federazione Civica che non è rimasta in silenzio di fronte a questo sopruso attuato con una ztl caotica ed in danno di cittadinanza e commercio. Fare un passo indietro è sintomo di intelligenza e non di arroganza..significa comprendere le necessità e le criticità emerse e porvi rimedio..significa aprire il dialogo con la gente..in democrazia. Federazione Civica dimostra di essere tra la gente..dimostra di vivere a Cerignola e non rinchiusa ed attanaglia nel Palazzo!

    • Cagasotto

      Ha visto la mala parata frango e ora si serve degli scudi umani per difendersi e rimangiarsi quello che ha fatto.
      Dalle poste in poi? Perché prima delle poste c’é qualche negoziante che ve ne dice quattro vero?

      • Che schifo

        Metta dimettiti..andiamo alle elezioni e vediamo cosa faranno di realmente concreto i piddini !! Solo così vedremo se ci metteranno la faccia nella lotta alla delinquenza!! Siatene certi!!..non lo hanno fatto da opposizione e non lo faranno da amministratori!! Si occupano della ZTL..comitati..firme..referendum..e la
        Faccia davanti ai delinquenti quando la mettete?? O forse votano anche quelli e non mi sembra il caso di farseli nemici vero? O avete paura!! Quello che non fa chi governa deve e ripeto DEVE farlo l’opposizione!! Metta non apre bocca è vero!! Fatelo VOI!!! Così si fa opposizione non con il referendum sulla ZTL!!! Siete peggio di Metta, siete peggio di chiunque e con voi quei poveracci che credono che siete per il
        Popolo e con il popolo. RICORDATE GENTE!! Non fatevi abbindolare come al solito cxxxx!!!

  • sisono

    Certo che questi di federazione civica sono proprio incredibili: hanno il vice sindaco, il presidene del consiglio, il responsabile dell’agenzia del commercio hanno avuto tutto il tempo e tutti i modi per discutere della ztl adesso che fanno? chiedono la sospensione. Le domande sono due : siete stati all’oscuro di tutto e quindi non sapevate? Grave avete il dovere morale e politico di sfiduciare Metta e ritirare dalla Giunta Pezzano. Non siete capaci di amministrare? Gravissimo ritiratevi a vita private e date a noi la possibilità di eleggere una nuova classe dirigente. Comunque sia siete delle schiappe…ma noi lo sapevamo di già.

    • Riccardo

      Federazione Civica………………… schiappe????? E’ un complimento. SOlo vedere le loro facce di c……. fa vergogna a tutta la Città. Sono dei parassiti e come tali vanno eliminati.

  • Stamane un episodio gravissimo

    Stamane alle 10 per via di un corteo hanno paralizzato l’intero corso. C’erano i vigili al varco ztl del Carmine e non si poteva accedere al corso.
    Il guaio è che così hanno bloccato l’accesso anche a tutte le traverse del corso (ormai solo a salire dal corso verso le parallele). Un vero macello…
    Praticamente per accedere alle traverse bisognava imboccare le parallele del corso, es via don minzoni, e farsi le stesse traverse a controsenso!!!
    Mamma mia che carenza di valutazione progettuale… gravissimo… e i vigili non sapevano giustamente che soluzione dare ai residenti che si lamentavano che era tutto bloccato.

  • cosimino

    Vogliamo la revoca del Sindaco dell’incarico al Comandante dei Vigili Urbani.
    Adesso!

    • alessia

      esatto…dimettetevi

    • referendum

      A casa gli incompetenti ma prima devono rimborsare tutti i soldi pubblici spesi inutilmente.
      Facciamo questo referendum e vedrete che affluenza di firme.

      • Tu si che capisci

        Vai a vivere nelle caverne, quello è il posto che ti compete. Nemmeno provo a spiegarti il significato che una ZTL (ANCHE DA MODIFICARE) può avere per iniziare a civilizzare questo schifo di paese, perché non lo capiresti.Fai denuncia alla Corte dei Conti (ammesso che tu sappia cos’è) e vediamo quali sono i soldi spesi inutilmente.Qui tutto è inutile perché c’è gente come te che non sa cosa sia lottare contro un popolo di bestie incivili che come primo atto di civiltà hanno divelto i contenitori degli autovelox!! Non ho votato Metta! Ti sia chiaro!! ma che te lo spiego a fare…

        • Referendum

          Rientro da un periodo di lavoro all’estero in uno dei paesi più “civili” nel senso che intendi tu, anche se sono convinto che noi viviamo meglio di loro nonostante i nostri problemi…. insomma non ho visto una sola telecamera o autovelox per la città e parlo di una città splendida dal punto di vista artstico e storico dove il transito in centro è regolato solo da segnalitica stradale. Di contro, in uscita dal centro storico, una pattuglia della polizia si è fermata improvvisamente a bordo strada è ha bloccato contemporaneamente 4 macchine tra cui la mia: con estrema cortesia hanno chiesto documenti e mi hanno fatto fare l’alcol test.
          Un paese civile educa i propri cittadini ma non lo fa con mezzi vessatori quali autovelox o telecamere (utilizzabili come videosorveglianza) per aggiustare i conti pubblici e paralizzando il traffico cittadino. Vigili urbani competenti e civili dovrebbero essere presenti e attivi sul territorio non solo fare presenza a processioni e manifestazioni.

        • Rita

          Io invece ho votato Metta ma per aggiustare le cose non per farmelo mettere a quel posto pagando 60 000euro di Cerignola sicura per esempio visto che parli di cose inutili e poi avere i crateri nelle strade. Ma tanto Metta ha visto che vive in un paese dove ci sono molte capre e domani mattina fará pagare anche l’aria che respirare mette un prezzo come il pass e le capre per sentirsi civili accetteranno di pagare.

  • vino veritas

    Il regista di queste beghe create e di questi ricatto è uno solo e tutti lo sanno…Rino ….squallido !