Gli spettatori del Palazzetto dello Sport Nando Dileo hanno applaudito sabato 11 marzo un nuovo ed importante sponsor dell’Asd Udas Volley: la società udassina ha infatti dato il benvenuto a EcoLav srl, operante nel settore della formazione sugli aspetti connessi alla sicurezza sul lavoro, all’ambiente, alla privacy ed ai sistemi di gestione della qualità, ambiente e sicurezza. “Si tratta di un accordo prestigioso che ci rende davvero orgogliosi – commentano il presidente Matteo Conte e i dirigenti dell’associazione sportiva cerignolana –. Avere come partner società di altissimo profilo, quale EcoLav srl è, conferisce al nostro club ancora maggiore credibilità e forza attrattiva sul territorio. Ringraziamo il dott. Caiaffa per la fiducia che ci ha accordato, sicuri che saprà appassionarsi alla nostra storia e al nostro cammino”.

Entusiasta anche lo staff tecnico, con il tecnico Roberto Ferraro in primis (che svolge anche il ruolo di direttore sportivo) e il secondo allenatore Domenico Russo: “Siamo molto contenti di questa sponsorizzazione. La pallavolo è uno sport entusiasmante e coinvolgente e siamo onorato di unirci a questa importante azienda del territorio per formare una grande e promettente famiglia. Ringraziamo – proseguono – l’amministrazione comunale e, in particolare, l’assessore allo Sport del Comune ofantino Carlo Dercole, per il supporto, la determinazione e la serietà che hanno reso possibile questo accordo”.

Da sottolineare, inoltre, il fondamentale ruolo dei dirigenti, come Dino Basso, Vito Paciletti, Maria Luisa Russo, Pia Mandrisi e Antonio Farina, oltre al grafico Cataldo Capogna, che hanno sempre creduto nel progetto dell’Asd Udas Volley. La società cerignolana, infatti,  non ha mai tirato i remi in barca, anche nei momenti più difficili. “Ovviamente, intendiamo mantenere il nostro consueto impegno, quello che ha generato un patto più che decennale tra società sportiva e la città – precisano –. Questa nuova forza imprenditoriale ha scelto di abbinare il proprio marchio a quello della nostra società, di sposare il nostro progetto, oltre che ambire a radicarsi in modo sempre più forte sul nostro territorio, legandosi ad un club di pallavolo dalla grande tradizione, che ha raggiunto risultati e traguardi storici per la città di Cerignola, perché per la prima volta una società di uno sport a squadra sta affrontando una categoria così prestigiosa: il torneo di B, terza serie nazionale. Con l’idea di ambire, insieme agli investitori, a palcoscenici sempre più importanti”.

CONDIVIDI