Nei giorni scorsi, dopo lunghe ore di appostamento, i Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno deciso di entrare in azione, e quello che si sono trovati davanti è stato un autentico “tesoretto”, che avrebbe fruttato circa 2 milioni di Euro alla criminalità.

I militari, insospettiti dai movimenti anomali di alcuni noti pregiudicati locali, la cui posizione è ancora al vaglio, che vedevano spesso sostare nei pressi della villa di un incensurato, hanno considerato che fosse il caso di fare qualche approfondimento, anche con un servizio di appostamento. Da subito è risultata “strana” l’anomala concentrazione di mezzi pesanti presenti in uno spiazzo adiacente la villa, anomala almeno in casa di un elettricista. Dopo ore di appostamento i militari hanno quindi deciso di intervenire, e gli accertamenti posti in essere nell’immediatezza, che confermavano la provenienza furtiva di tutti i mezzi parcheggiati, ha subito dato riscontro ai sospetti iniziali. Si tratta di due autocompattatori, asportati a Lavello (PZ) e a Gioia del Colle (BA) solo il giorno prima, due furgoni asportati a Cerignola e a Campobasso, tre tir asportati a Termoli (CB), Barletta (BT) e Cerignola, un semirimorchio asportato nel dicembre scorso a Porto d’Ascoli (AP), una cisterna di proprietà della Società Autostrade, dieci motori di varie marche e tre cabine di tir. Il valore di tutti i mezzi, tutti con pochi mesi di vita, si aggira intorno al milione e mezzo di Euro.

Bloccato il proprietario, identificato poi in GIORDANO MICHELE, cl. ’74, è stata effettuata un’attenta perquisizione anche all’interno della villa. Ed è proprio a questo punto che i militari sono rimasti sorpresi, avendo rinvenuto, ben celato dal mobilio, l’accesso nascosto a un vero e proprio “bunker”, in tutto analogo a quelli che in Calabria si è soliti trovare nelle località aspromontane, e generalmente utilizzati come ricovero dai latitanti. All’interno del bunker cerignolano, però, i Carabinieri, anziché qualche latitante hanno trovato un borsone pieno di hashish, del peso di circa 40 chili, il cui valore al dettaglio si è stimato essere di 400.000 Euro, oltre che vario materiale elettronico per svariate migliaia di Euro, ancora imballato, sulla cui provenienza sono ora in corso accertamenti.

Giordano Michele, su disposizione del P.M. di turno, è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale di Foggia, e dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di hashish, ricettazione e riciclaggio di automezzi rubati. Le indagini ora proseguono per l’identificazione dei complici dell’arrestato, e di tutti quelli che dallo stesso si rifornivano dei pezzi di ricambio per i propri automezzi, alimentando così il fiorentissimo mercato clandestino cerignolano.

  • marì

    madò… il testimone di geova.

    • Mimino

      APPROFITTATORI E SCIAGURATI. MO’ ANDATE A BUSSARE ALLE PORTE DEL CARCERE

  • Disgustato

    Che tipo di manette ti hanno messo a modi fascette come quelle che usavi tu ahahahaha

  • Antonio

    Vorrei sottolineare al fine di proteggere la reputazione dei testimoni di Geova, che lui non lo era effettivamente, anzi frequentava occasionalmente.

    • Vito

      SEEEEEEEEEE……………………………..MO’ ERA MUSULMANO. MA MI FACCIA IL PIACERE…………………..

  • ANTO

    Mado pure tu Michele ….
    Ti piace Vincere facile ponzi ponzi po po po…….😂😂😂
    Non ti preoccupare in galera avrai il miglior trattamento :vitto e alloggio gratis ,tv, doccia 1 giorno si e uno no e TANTO tempo libero per il tuo RELAX…….SCIATAAAAAA

    • silvano

      anto la bukkin d queda mignot d mamt nvom d merd

      • aaaaaaaaaaaaa

        tu si nu rubagallein , preis!!!!

        • silvano

          la putton d mamt crnot d merd.purta a sord rikkio

  • carmela

    si ma la crisi sta

  • Federica

    I commenti risparmiateveli

    • fammiilpiacere

      hai ragione RISPARMIACELI!

    • Vincenzo

      Non dare retta agli stupidi , è gente ignorante in un paese di ignoranti.

  • Frat’m

    Evitate commenti offensivi e battute ….probabilmente avrà sbagliato ma la famiglia già soffre per l’accaduto nn merita vessazioni di alcun tipo…

    • fammiilpiacere

      la FAMIGLIA di cui tu parli…fino ad ora ha goduto dei benefici di questa attivita’, e ora e’ dispiaciuta?? dispiaciuta perche ha finito!!!

      • Frat’m

        Ti sbagli leggi bene il post “avrà sbagliato e se e’ così e’ giusto che paghi”… Michele e’ uno che lavorava onestamente dalla mattina alla sera….prima di fare i leoni da tastiera dovreste considerare che ci sono le figlie (un’adolescente e una bimba )che leggono post sgradevoli sul papà …. quindi visto che siete tutti migliori di Michele fate richiamo alla vostra morale e coscienza ed evitate di continuare a commentare

        • fammiilpiacere

          scusa, ma quando accatastava ROBA dietro al divano alle figlie lui ci pensava? se non ci pensava lui figurati io

  • Vincenzo

    Risparmiate i commenti a prescindere dalle azioni che ha commesso, per quanto esse possano essere sbagliate dubito che due minorenni possano essere felici di leggere insulti rivolti al loro padre, che avrà sbagliato ok ma le amava e le voleva bene, il fine non giustifica i mezzi e per questo pagherà, ma è pur sempre una famiglia privata di un loro membro, poi in un paese dove tutti hanno un membro della famiglia che ha commesso un crimine si è pregati di tacere, portate rispetto per la famiglia se non volete portarne per lo stesso, non sapete quando e se capiterà a voi. Perciò imparate a leggere e informarvi tenendo i vostri pensieri per voi. Invece di fomentare rabbia e/o dolore.

    • luciano

      …nella tua famiglia hanno commesso un crimine. imbecille!

      • Vincenzo

        può essere, ma almeno io rispondo con qualcosa che a te manca, buon senso e intelligenza ora ssshh e non fare spam inutile!

      • giovanni

        il TUTTI tienitelo per te e le famiglie come la tua, nella mia famiglia NESSUNO ha mai commessi crimini, quindi non generalizzare e se davvero amava e voleva bene alle sue figlie di certo non ne voleva a quelle degli altri nascondendo un borsone di droga in casa per lo spaccio.Quindi visto che altre famiglie dovevano soffrire con quella schifezza, meglio che soffre la sua che la mia

  • Matteo

    ma quanti Ponzio Pilato che ci stanno commenti inutili e cattivi , da premettere che non lo conosco ma nella vita chi di noi non ha sbagliato , mi raccomando ora attenzione al Karma 😉

  • haicapito

    Hai capito al testimone di Geova!

    • Nicola fratello di Andrea

      CHE BRUTTA RAZZA, ROVINANO LE FAMIGLIE. UNA SETTA SATANICA.

  • Antonio

    Vorrei solo sottolineare e ripetere che non era un testimone di Geova, per esserlo bisogna seguire alte norme morali una di queste è proprio non rubare, cosa che da quanto appurato non si è riscontrata come potete notare, in più non tutti quelli che si professano medici (per fare un esempio) sono tali, non tutti quelli che si definiscono esperti sono tali, non tutti quelli che si professano testimoni di Geova sono tali, prima di sparare sentenze e puntare dita verso un organizzazione che non è assolutamente satanica ma, a differenza di altre, si astiene da partecipare a guerre, o come fa la più grande religione mondiale, finanziarle, trattenete la lingua informatevi perché l ignoranza è un brutto male che a Cerignola ha preso di mira molti.

    • silvano

      ve fengol to e i testimon f genv

    • giovanni

      L’ignoranza sara’ anche un brutto male ma un borsone di droga in casa non fa benissimo agli altri

      • Antonio

        Esatto, infatti qua nessuno sta condonando questa azione, sto solo dicendo che non è assolutamente necessario affibiare ad una religione riconosciuta (e non setta come definita da qualche ignorante) un azione così immorale e sbagliata. E da ignoranti fare di tutta l’erba un fascio, e da ignoranti dire che i testimoni di Geova fanno tutti schifo solo xk un soggetto ha commesso un azione del genere, ancora più ignorante farlo se si è a conoscenza del fatto che non lo è effettivamente. A questo punto si potrebbe dire che tutti i cattolici sono da castrare date le ripetute notizie di preti pedofili… Siamo bestie o persone dotate di intelligenza? Io non andrei mai a dire “sei un pedofilo” ad un cattolico perfetto sconosciuto solo xk alcuni preti cattolici hanno fatto i pedofili. Siate (e mi riferisco a chi lo ha fatto) meno giudiziosi. E non giriamo le frittate. Che lui ha sbagliato è palese e pagherà, ha sbagliato tutta la associazione dei testimoni di Geova? Assolutamente no, uno non ne erano a conoscenza, due non era riconosciuto dell’associazione stessa, tre non si può affibiare gli errori del singolo ad un intera associazione formata da milioni di persone. E agli intelligentoni che fanno commenti così sprezzanti colmi di volgarità e parolacce chiedo cortesemente di tenersele per loro certe figure da 5 lire. Fate veramente arrivare a bassi livelli il genere umano

        • diabolik

          quello non era affatto un testimone di geova anzi non lo e mai stato che sia chiaro x qualcuno che ancora non gli e entrato in testa non poteva mai esserlo chisa u capet

          • Shady

            Però i testimoni di geova i tuffi nella piscina della sua villa se li facevano eeeeeeeeee ??????

        • Matteo

          Caro Antonio non riesco a capire come mai lo difendi a spada tratta !! Dopo tutto ha commesso un illecito. Punto !!

  • Donna nuova

    io ne sono ascita fuori nn sono più una testimone di Geova e ne sono fiera sono rinata, non fatevi plagiare il cervello come me