Domenica 9 aprile – a partire dalle ore 10.00- in Piazza della Repubblica a Cerignola si terrà il LIONS DAY, evento organizzato dal Lions Club Cerignola in collaborazione con il Lions Club Foggia ‘Host’, Lions Club Foggia ‘Arpi’, Lions Club Foggia ‘Umberto Giordano’ ed i rispettivi Leo Club.

Il ‘Lions Day’ è la giornata mondiale dei Lions, durante questo evento i Lions presenteranno alla città il loro operato attraverso attività di vario genere. Il programma di domenica prevede in primo luogo la dimostrazione e l’addestramento dei cani guida con la presenza dei cani e dei  loro addestratori provenienti direttamente della Scuola Cani Guida’ di Limbiate; saranno presenti in piazza degli stand dedicati ai numerosi progetti Lions tra cui: ‘Raccolta occhiali usati’, il progetto ‘Viva Sofia’ che intende affrontare il tema del primo soccorso e rianimazione polmonare di base, il Progetto Martina’ per la prevenzione ai tumori giovanili, la presentazione del concorso artistico giovanile dal titolo ‘Un Poster per la Pace’ ed ancora, ci sarà uno stand riservato al ‘Lions Clubs International Foundation’ (LCIF), la fondazione che sostiene l’impegno dei Lions fornendo sussidi per il loro impegno umanitario a livello locale e globale; infine il Leo Club Cerignola, oltre alla tradizionale vendita delle colombine pasquali, porterà in piazza ‘Let’s Play Different’ un gioco dell’oca il cui obiettivo è quello di sensibilizzare le persone normodotate alla disabilità ed alla diversità. Sarà inoltre possibile, presso i locali del ‘Centro Informa’, sottoporsi ad uno Screening gratuito del diabete.  Dopo gli eventi dimostrativi del mattino, nel pomeriggio a partire dalle ore 18.00, si terrà – presso il Teatro Mercadante– un concerto benefico dell’Orchestra giovanile ‘Officina Musicale’ di Foggia.

Il Governatore del Distretto Lions 108AB, Angelo Pio Gallicchio, ha dichiarato: “La giornata del Lions Day è una giornata di gioia e di orgoglio. È di gioia perché celebra i tanti SERVICE che la nostra Associazione LIONS Clubs International pone a disposizione dei sofferenti, dei poveri, dei disperati e dei dimenticati ed è giornata di orgoglio per tutti i successi che i Lions raggiungono combattendo la cecità, il morbillo, il diabete, la fame, la sete e tutti gli effetti prodotti da terremoti, siccità ed alluvioni. In questa giornata – conclude Gallicchio- saremo tutti,  Lion e giovani Leo, a disposizione dei cittadini per farci conoscere e per far conoscere loro come possono aiutarci per essere al servizio degli altri. SERVIRE PER ESSERE.”

  • Ciccio

    I Lions sono delle sette che, ogni tanto, mettono in essere manifestazioni devianti per il popolo, facendo credere che, loro, sono degli “salvatori della patria”.