Violazione di diritti, copyright e tutela della proprietà intellettuale. Pensavamo fossero queste le ragioni dell’improvvisa sospensione della fan page facebook de lanotiziaweb.it. Invece dietro c’è ben altro: segnalazioni ad hoc e la volontà di veder chiusa quella pagina che tanto “lede” la “privilegiata” immagine di qualcuno. E’ solo il primo round. Torneremo, tranquilli, anche su Facebook. Intanto godetevi questi attimi di gloria.

il Direttore Responsabile
Vito Balzano

  • Ad esser onesti

    Beh..che siate sfacciatamente di parte e contro l’attuale amministrazione è noto a tutti, ma questo è lecito e non certo proibito.

    • Sacc

      Potrei anche concordare con te ma converrai con me che per poter essere a favore dell’attuale amministrazione devo essere uno di loro.

      • Ad esser onesti

        Potresti o concordi? Almeno ad esser sinceri non si fa peccato..
        A seguire..ti dico che non ho votato per Metta ( puoi credermi) ma su telecamere, multe, e ZTL mi trovo in accordo. Sul resto, mancata
        Denuncia ( la D maiuscola non è un errore!) del cancro delinquenza, gestione villa comunale, ad altre cose sono in totale disaccordo.
        Ma la maggioranza del popolo di Cerignola ha deciso che per 5 anni sarà sindaco, ergo.. o non sapevano per chi hanno votato e questo è molto grave vista l’importanza dello strumento del voto o si sono fatti abbindolare dalle chiacchiere dell’uno piuttosto che degli altri ( chiacchiere da politicanti anche quelle!!)
        Delle due non so cosa sia peggio.
        Per mio conto ha vinto chi conoscendo i cerignolani sapeva che bastava farli ridere contando sull’incapacità della controparte ed il gioco è fatto.
        Se contesti totalmente ogni cosa fatta sempre e comunque mettendo in rilievo gli pseudo sforzi dell’opposizione, elogiandone l’impegno sei di parte senza se e senza ma.
        Lo dico perché per me fare opposizione significa non solo criticare ma ” sostituirsi a chi non fa lottando al suo posto” e non alzare polveroni e poi tutto finisce in consiglio e poco altro. Sul tema delinquenza voglio vederli metterci la faccia, andare, anche senza averne la legittimazione di governo, in Prefettura, farsi sentire! Alzare un polverone sul serio!
        Su questo tema..SILENZIO, solo critiche sull’assenza del sindaco!
        Una testata giornalistica non dovrebbe avere interessi politici ma combattere gli errori e elogiare le cose ben fatte o non proprio cattive.
        È evidente che così non è.
        Mai una critica sull’assenza dell’opposizione su questo tema, che ritengo di assoluta urgenza, primario, imprescindibile, su cui concentrare tutte le forze disponibili.
        Questo devi fare se vuoi il voto della seppur ormai piccola
        Parte del paese sana ed onesta. Se invece vuoi raccogliere consensi anche da chi sosta in maniera selvaggia e poi protesta..allora di cosa stiamo parlando!?
        Con stima.

        • john

          Complimenti……veramente!!!!

  • Ciccio del bar ce dei balocchi

    A dirla tutta in certe occasioni avete dimostrato di esser di parte PD. Non a caso varie volte,cittadini, nei luoghi pubblici,alla presenza di numerosa gente,provavano a scrivere commenti contro il PD(politicamente parlando,nulla di personale al contrario della stampa pro-Pd) che venivano MISTERIOSAMENTE non accettati e quindi non pubblicati .
    Morale della favola : non siete credibili,e tutti adesso lo sanno ,ciao.

  • Massimo

    Il sottoscritto è da sempre apolitico ma una domanda seria ve la vuole fare : ma veramente credevate, che essendo palesemente di parte e facendo articoli a senso unico, mai nessuno si sarebbe accorto della vostra totale mancanza di credibilità ?
    E cosi tra un opposizione inesistente e un giornale di parte la sinistra, che aveva costruito su queste due basi il proprio aspirare al successo , farà a breve una fine penosa , no comment .
    E qualcuno gode consapevole di gareggiare praticamente da solo senza competitor .
    Un mea culpa serve, e basta, stop alle chiacchiere.

  • Onesta’ intellettuale

    Beh..se fate come certamente fate giornalismo di parte, non potete aspettarvi che gli “avversari politici” stiano con le mani in mano. Sarebbe onesto da parte vostra non appellarvi alla violazione del diritto di cronaca ma fare “outing” e continuare a scrivere pro PD, senza problemi, ci mancherebbe. Sta sempre al lettore capire fino a che punto sia veritiero quanto scritto od avere una opinione diversa tanto legittima quanto lo è il Vs essere pro PD.
    Buona giornata

  • Eleonora

    Articolo boomerang a quanto pare..

    • Redazione

      Cari utenti Ciccio, Massimo, Onestà intellettuale ed Eleonora (la risposta è unica visto che si tratta di due coppie di commenti provenienti da uno stesso Ip e quindi generati da un’unica persona), sintetizziamo il tutto dicendo che rispettiamo le vostre opinioni, ma non le condividiamo. Ciò che conta e ci interessa davvero è l’affetto ed il sostegno manifestati da un sacco di gente, che apprezza il nostro lavoro e va al di là delle sterili e ormai trite e ritrite polemiche (siamo del Pd? riceviamo finanziamenti da loro? bene, portate le prove a riguardo altrimenti il silenzio è decenza). Stendiamo un velo pietoso sul commento che quasi giustifica questa azione atta a limitare la libertà di informazione, perché non vogliamo perdere troppo tempo, prezioso. In ultimo, se qualche commento come dite è stato “misteriosamente” nascosto, sarà stato perchè il sistema di commenti ha riconosciuto alcune parole vietate ed impedito la pubblicazione, tutto qui. Quella stessa libertà che permette di rispondere e non cancellare commenti come questo, perché siamo ancora in democrazia (a dispetto di qualcuno che magari aspirerebbe al contrario). Concludendo, il boomerang lo riaccogliamo volentieri, se la vicinanza e le manifestazioni a continuare il nostro lavoro sono di gran lunga la maggioranza rispetto a chi intona sempre la solita canzone come un disco rotto. Grazie, redazione.

      • Massimo

        Questo commento non proviene dalla redazione,poichè la redazione,QUELLA VERA, ha sempre risposto a commenti con la propria autenticazione (scritta in rosso come account originale) .
        Questo commento è sicuramente opera di qualcun’altro, attenzione a non credere che la gente sia IDIOTA.
        Riguardo agli indirizzi IP sei una persona falsa e ti spiego perchè ?
        io sono massimo e ciccio,che conosco personalmente ha commentato dalla sua attività(mentre io sono a casa davanti al mio pc) , quindi come fai a parlare dello stesso IP ?
        Ti sei SMASCHERATO DA SOLO , IN PUBBLICO , non c’è altro da aggiungere !

        • Luigi

          Ahahaahahha avevo capito tutto anch’io , muoio dal ridere, ma veramente qualcuno crede che siamo dei mentecatti .

  • Eleonora

    Per l’utente che ha commentato sotto il nik di Redazione , ti spiego in qualche passaggio perchè sei una persona falsa , te lo spiego in pubblico :
    1) Eleonora sono io , e ho commentato stamane dal mio smartphone
    2) Altri due soggetti ,tali massimo e ciccio,hanno partecipato alla discussione
    3) Il sig Massimo leggo che ha chiarito che lui conosce ciccio e si sono messi daccordo per commentare,quindi sono due soggetti diversi
    4) Lei non è la redazione poichè la redazione,agisce con il proprio official account, scritto rigorosamente in rosso come giustamente dicevano gli utenti
    MORALE DELLA FAVOLA : smascherato , in pubblico , una persona mediocre e falsa insomma .
    Questo puo’ bastare ed anvanzare

    • Tiziana

      E io colcuderei dicendo , la redazione ha un suo staff responsabile fisicamente oltre che giuridicamente, quindi per legge colui che ha commentato sotto il nome di redazione puo’ essere tranquillamente DENUNCIATO alla POLIZIA POSTALE !!!

      • Tiziana

        CONCLUDEREI volevo dire naturalmente

      • Ma quanta briga, quanto affanno! A Roma direbbero “ce stai a provà?”! Ci onora tutta questa attenzione che ha verso di noi e del nostro lavoro, lo sa? Denunci pure alla polizia postale quello che vuole, non c’è da smascherare nessuno ed è stata una semplice casualità che non sia uscito il loghetto che ora si vede! Ha commentato uno dei responsabili della nostra redazione! Anzi, possiamo darti del tu? A parte cambiare sistematicamente mail (ed anche tutte false), siete una comune che dallo stesso indirizzo Ip mandi un commento dietro l’altro in soli cinque minuti? Passi il cellulare a svariate persone, parli di pc e cellulari e conoscenze varie, ma l’Ip resta solo e soltanto LO STESSO. A meno che tu, che sia Massimo, Ciccio o come cavolo ti vuoi chiamare, non hai una personalità doppia, tripla e quadrupla. Come si fa a parlare dello stesso Ip? Semplice, è scritto in calce ad ogni commento che viene postato nelle discussioni. Concludendo, ci facciamo due risate per vedere a chi risaliamo con questo Ip e poi vediamo chi è nella ragione o nel torto? Ad ogni modo, visto che sei da solo e non ti segue nessuno, grazie mille per la pubblicità involontaria che ci stai regalando! Buona serata, caro uno, nessuno e centomila!

        • Mario

          Bravi egregi sig.ri della redazione, ebbene precisare, pero’gli utenti che hanno commentato prima hanno legittimamente sospettato di un fake, nulla di grave credo .
          Soprattutto di questi tempi ……

        • Mario

          Buonasera, premettendo che queste sono discussioni inutili dal mio punto di vista (ma rispettabili perchè siamo in democrazia), da cittadino potrei sapere perchè la pagina di questo quotidiano online su facebook è stata bannata ? Il motivo quale sarebbe ?

        • Nunzio

          Ci facciamo due risate per vedere a chi risaliamo con questo ip ? Addirittura? E che è successo? Qualcuno ha detto o scritto qualcosa di penalmente perseguibile? Non mi risulta, quindi non fantastichiamo troppo.
          Calma, manteniamo la calma, nessuno ha detto qualcosa di cosi grave , non ti affannare, non ti arrampicare sugli specchi, non ti innervosire, non ti alterare per un nulla di fatto.
          Qui la gente sta solo esprimendo dei pareri e soprattutto sta CHIEDENDO SPIEGAZIONI per questo accaduto cosi inaspettato.
          E poi, il primo commento come detto da stesso, è frutto di uno dei responsabili della redazione , MA NON DELLA REDAZIONE STESSA( E come fa ad immaginare un comune cittadino che uno dei responsabili abbia commentato con il nome redazione ma senza autenticare il logo comune? Vedi , il dubbio allora è lecito) ! E la cosa cambia da cosi a cosi .
          Quindi permetti che , visti i tempi di oggi, il sospetto da parte di un cittadino sia piu’ che fondato ?
          In conclusione : si puo’ sapere come mai la pagina ufficiale su facebook è stata soggetta a bannatura?
          Ps, non sono della cicogna, ci tengo a precisare.

        • Giorgia

          Esser bannati non è reato, bastano un tot di segnalazioni da parte di un numero indefinito di utenti per un chissa’ qual motivo e scatta il banner.
          Non è successo niente di che, tutto tornera’ come prima tra non molto.
          Un saluto alla redazione