La Pallavolo Cerignola espugna Montescaglioso (0-3) e consolida il primo posto in classifica. In una delle partite più insidiose della stagione, tra cori ed un pubblico in visibilio, le ofantine non arrancano contro le lucane grazie alla forza della Bellapianta e all’energia di Romano e Giancane. Mister Valentino schiera la Tecnomaster.biz con: Tortora, Gagliardi, Romano, Albanese, Giancane, Bellapianta e Casalino nel ruolo di libero. Per le padrone di casa del Caffè Gallitelli invece: Bovino, Calculli, Pagano, Montemurro, Sorrentino, De Moraes e Risimini.

Parte forte il Montescaglioso con De Moraes in prima linea che schiaccia prevalendo su Casalino e l’ace di Bovino: a causa di un errore in fase di costruzione delle locali, le “pantere” cominciano a prendere confidenza con la partita e raddrizzano il punteggio con una rimonta avviata dalla Bellapianta. La laterale prima pareggia con due servizi vincenti, poi lascia spazio al lungolinea di Albanese e alla fast della Romano. La Tecnomaster.biz non è però continua (alcuni attacchi fuori misura), le ospiti barcollano ma non mollano e grazie ad una serie di contrattacchi a segno, Tortora sigla il 18-20 e supera il muro avversario, fin lì impeccabile; da quel momento in poi, il primo parziale sembra aver il suo destino: Bellapianta piega le mani alla Montemurro e Albanese conclude con un ace (20-25).

Nel secondo periodo, le fucsia non si propongono con convinzione ma riescono ugualmente ad allungare: Romano a muro e poi Gagliardi, Bellapianta domina ancora al servizio e il pallonetto di Tortora costruiscono un bel margine. La storia non sembra cambiare e sulla scia positiva creata, Casalino è molto solida in difesa: si segnala poi Albanese, che sul 14-18 spicca in battuta ed in parallela piegando le resistenze lucane. Sul 18-23, Bellapianta realizza un pallonetto ed una attacco che fa andare nuovamente sotto Montescaglioso (20-25).

Nel terzo set, la stanchezza inizia a farsi sentire per le atlete di Valentino: De Moraes sorprende Albanese in ricezione, Pagano entra nel muro ospite con facilità e Sorrentino spiega le ali con un diagonale da posto 4. Con una difesa rinforzata e alcune azioni d’attacco ben riuscite, il Montescaglioso si porta avanti fino al 10-7, ma la reazione delle ofantine non tarda ad arrivare. Romano entra nel campo avversario con un pallonetto centrale, Bellapianta ha la meglio su Bovino, il primo tempo di Giancane e l’ace di capitan Tortora determinano il 17-17. Con l’ultimo sforzo da sostenere, i tifosi fucsia riscaldano il palazzetto con uno dei loro cori e la Pallavolo Cerignola ricarica immediatamente le batterie: Giancane ancora in fast, Gagliardi sorprende le avversarie di secondo tocco e Bellapianta suggella la vittoria con un diagonale perfetto (21-25). La Tecnomaster.biz resta salda al comando, a tre giornate dalla fine della stagione regolare: prossimo impegno casalingo, il 22 aprile, contro Modugno.

CLASSIFICA ALLA VENTITREESIMA GIORNATA

Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola 63; Primadonna Bari Volley 59; Pastificio Dibenedetto Altamura 57; Cuti Volley 45; Adriatica Volley Trani 43; Amatori Volley Bari 42; Boasorte Volley Barletta 38; Polis Corato 36; Caffè Gallitelli Montescaglioso 34; Gimaconsulting Asdam Pegaso 93 Molfetta 29; Apulia Monopoli 23; Aquila Azzurra Trani, Up Modugno 6; Giardino del Mago Orta Nova 2.