Un consiglio comunale con un preciso oggetto, con la strada tracciata, con la possibilità di dire sì o no a quanto richiesto in auto convocazione dal centrosinistra, cioè la sospensione della Zona a Traffico Limitato e il ripristino della nuova viabilità. Ma il documento inviato alla stampa nella mattinata di martedì dal comitato dei commercianti aveva fatto presagire il colpo di scena, che poi c’è stato. (Clicca qui per il Consiglio LIVE)

L’appoggio di Forza Italia, sempre accondiscendente rispetto a molte scelte dell’amministrazione, è ribadito in consiglio nei fatti con un documento congiunto dei due gruppi di maggioranza più i forzisti. Una “sorpresa” – poiché il documento non viene anticipato al centrosinistra -, sulla quale si chiede l’approvazione “a scatola chiusa”. Dal centrosinistra sostengono che «non può considerarsi incidentale dell’auto convocazione un documento di quattro pagine che di fatto ne modifica l’oggetto». Positivo a tal proposito anche il parere del segretario comunale rispetto al quale il centrosinistra promette battaglia.

Dopo una estenuante discussione di oltre dieci interventi, Sgarro, accertata l’impossibilità del voto rispetto all’oggetto dell’auto convocazione, chiede il ritiro del punto. Un ritiro, che di fatto non permette alcuna altra votazione, che Sgarro motiva puntualmente: «abbiamo convocato un consiglio per sospendere la Ztl non per votarne delle modifiche che nemmeno ci avete permesso di conoscere. Pertanto ritiro il punto. Le modifiche si possono fare come già in passato ha fatto il Sindaco, con le ordinanze».

Un consiglio comunale senza una conclusione privo di dibattito costruttivo dove la polemica è talmente sterile da svilire il livello del confronto. I problemi creati con l’introduzione della ZTL, acuiti poi dagli atteggiamenti dello stesso esecutivo, risolti in consiglio dalla stessa maggioranza con l’aiuto di Forza Italia, in religioso e interessato silenzio durante le polemiche delle scorse settimane: questo il fotogramma unico di ore di dibattito.

Intorno alle 19,30 ritirato il punto il centrosinistra abbandona il consiglio, che non avrebbe lì più luogo d’essere, ma chiosa il Sindaco Metta con mezz’ora di discorso. Non esitando a polemizzare con parte del pubblico, il Primo cittadino ha promesso di dar seguito alle modifiche richieste, ribadendo il tutto anche a mezzo stampa. «Cicogna, Federazione Civica e Forza Italia hanno maturato una serie di proposte, perfettamente recepite dal Sindaco, in quanto giudicate migliorative della organizzazione e della regolamentazione della zona a traffico limitato. Le proposte migliorative saranno ora oggetto di appositi atti deliberativi da parte dell’organo esecutivo». Non mancano le frecciatine al Pd «a rimorchio di giullari e traditori» secondo Loredana Lepore. Vision positiva anche per Federazione Civica: «va riconosciuto al consigliere Vincenzo Specchio, delegato alle attività produttive, un ruolo chiave poiché è stato il soggetto che ha fatto da collante tra le richieste dei commercianti e le esigenze dell’amministrazione».

FORZA ITALIA: «Nostre proposte sulla Ztl riconosciute come valide dalla maggioranza»

CONTRADDIZIONI DEL NOSTRO TEMPO Il nostro è il tempo delle contraddizioni, dove però alcune sembrano davvero cozzare con la cruda della realtà. E’ il caso del consigliere Vincenzo Specchio, che in 40 giorni ha cambiato tre volte posizione. Da «il provvedimento è stato concertato con i commercianti» alla «richiesta di sospensione», fino alle modifiche – senza sospensione – durante l’ultimo consiglio. Ma non è tutto. «Riteniamo doveroso azzittirci durante la Settimana Santa […]. In questa settimana noi non parleremo», perché «questo il calendario che ci siamo dati», recitava un comunicato stampa dell’11 aprile, ieri. Ebbene, tanto per seguire la via della contraddizione, sono diverse le note stampa di oggi prodotte da La Cicogna e Sindaco. Smentiti dai fatti, per non smentirsi mai.

  • ADELE

    VERGOGNA ALLO STATO PURO, UNA CITTÀ IN MANO A SCALMANATI ….SENZA UN BRICIOLO DI LEGALITÀ, ISTITUZIONALE. IL METTA (sindago)A SEMPRE LA MEGLIO SU TUTTI…..PERCHÉ…AL RESTO DELLA CIURMA,GLI STA BENE. MA IL POPOLO À LA MEMORIA DI ELEFANTE…..NON DIMENTICHERÀ MAI IL MARCIO CHE DOMINA, A DISCAPITO DELLA COLLETTIVA. BUONA PASQUA….IN PARTICOLARE, AI CATTOLICI…..COLLABORATORI DI QUESTA AMMINISTRAZIONE.DIO CI BENEDICA. E CI LIBERI DAL MALE.

    • IP

      Una domanda: Chi vorresti al posto di Metta? Un nome e cognome se possibile.
      Grazie

      • Ztl

        CHiunque !!!
        Ci farebbe vergognare di meno

        • IP

          Ho capito, ma per cortesia in nome e cognome. Dire chiunque non ha senso, almeno per una persona adulta.

      • silvano

        io vorrei franguccio dei cabinetti

  • Gaia

    Che dire ?
    I consiglieri di minoranza hanno ragione quando dicono che un atto , che in quanto tale andrebbe letto nel tempo necessario e interpretato,non puo’ esser consegnato a pochi minuti da un consiglio pubblico, è innegabile.
    Andiamo avanti, le polemiche ieri diventarono sterili,si, specie se, qualcuno del pubblico,verso la fine del consiglio, è doveroso dirlo, ha sclerato arrivando anche ad offendere il sindaco ed è stato prontamente ripreso dagli organi di polizia, e questa cosa non è giusta perchè la buona educazione non si compera al mercato !
    Forza Italia ? Mah, non ho mai capito la corrente di pensiero di questi signori, a quanto pare se ne stanno li zitti senza mai esporsi e senza mai esprimersi e acconsentono semplicemente a tutto ciò che gli crea opportunità e vantaggio.
    Federazione Civica ? Un po di maturita gioverebbe senz’altro, ieri Terenzio ha detto testuali parole : ” che motivo c’è di imputarsi se le nostre idee le condividete pure voi e quindi siamo daccordo su tutto ? ”
    No, amico, aspetta un attimo, le idee tue sono , coincidenza, uguali a quelle del Pd, idee proposte gia tempo fa, idee che ora tu condividi per questo progetto di ztl. E non il contrario !
    Quindi , ebbene precisare , giusto per onor di VERITA’ .
    Non si puo’ votare alcunchè a scatola chiusa, eh no, non è corretto.
    Poi per altre cose, vedi scalmanati e maleducati dal pubblico che insultavano il sindaco, dobbiamo un poco maturare, il livello qui è davvero basso.
    Buona giornata

    • IP

      Pubblico che insultava ed offendeva il Sindaco?
      Che strano…la notizia web non lo riportava questo..
      Eppure è un giornale equidistante apolitico che lavora nel solo interesse dei cittadini..
      Che strano…
      Ehi voi..della notizia web, come mai non avete scritto e condannato gli insulti al sindaco?
      Redazione rispondi..per cortesia, altrimenti devo pensare che se rompono la testa al sindaco siete contenti, se lo insultano in una assise pubblica siete contenti..
      O sbaglio..?

      • IP

        In aula :
        Ore 19:57 avete scritto testuali parole ” la chiassata con il pubblico la fa proprio il
        Primo cittadino”
        O sbaglio..?
        Scusi Gaia ma allora chi ha insultato chi?
        No..perché la notizia web riporta il contrario!!
        Allora..?

        • Gaia

          Ero seduta con un amico verso le 20,15,quindi verso la fase finale del consiglio,e sul lato esterno vicino alla porta di entrata, un tizio , che molti conoscono e che non nomino qui, ha insultato il sindaco mentre parlava proliferando alcune paroline ; un poliziotto, e sottolineo poliziotto(in borghese) che era li presente per garantire l’ordine pubblico ha ripreso CON TONO il signore dicendogli : ” adesso basta, questa è maleducazione, un po di rispetto” , e a questa scena hanno assistito tutti i cittadini ( una decina) seduti sul lato esteriore vicino alla porta di entrata !
          La notizia web non ha riportato alcunchè? Questa è cosa secondaria, del resto il tizio non è che abbia urlato a squarciagola .
          Non fossilizzatevi sempre sulle baggianate e non fate sempre sterili ed inutili polemiche, crescete un po .
          Questi sono dettagli ……

          • IP

            E tu, cara Gaia da quale pulpito ritieni di dover impartire lezioni di maturità a persone che non conosci?
            Se non ho la tua opinione politica non devi fare la maestrina sapiente ma rispettare quanto ho scritto e magari rispondere controbattendo senza sentirti migliore di altri.
            fidati ti stai sopravvalutando.
            Impara l’educazione.

      • Luciano

        Ripigliati un po, renditi conto di ciò che affermi, sei di una bassezza incommentabile.

        • IP

          Che strano..stesso commento in 3 minuti, siete ridicoli..ora Luciano poi Annarita..siete la stessa persona! Mi ripeto, fai pena.

          • Luciano

            A far pena sei tu con le tue assurdità abominevoli scritte in mondovisione,non c’è altro da aggiungere , sei solo un pivello tastierista.
            Impara l’educazione e non dire eresie prima di esporti.
            Saluti

      • Annarita

        Credo che sia scritto bene in italiano sopra “qualcuno dal pubblico”,cioè un soggetto come poi è stato specificato in seguito, e non il pubblico(come la totalità della gente) come hai inteso tu . L’Italiano capisco che a volte è un opinione,che bassezza,siamo davvero in basso.

        • IP

          A giudicare da come scrivi non credo che tu abbia credenziali sufficienti per dare lezioni di grammatica e sintassi a qualcuno, men che meno a me.
          Fai pena.

          • IP

            Prima della e come congiunzione non devi mettere la virgola!
            L’italiano non può essere un opinione! Non è un fatto, una vicenda o un accadimento sul quale puoi avere una opinione!
            È una lingua che puoi conoscere o meno, ergo, non sai nemmeno cosa sia l’italiano.
            Scrivi in modo penoso.
            Su una cosa hai perfettamente ragione, sei in basso, e non perché non sai scrivere e dunque anche parlare in italiano ma sopratutto perché ti permetti di esprimere giudizi “didattici” elevandosi a persona colta ed istruita.
            Non farlo, non sei credibile e tuo scritto sta a dimostrarlo.

          • Luciano

            Rileggiti bene la prima riga che hai scritto in questo commento, manca una virgola dopo la E .
            Impartisci lezioni a chi ? Vai a dormire scemo .

          • IP

            Lo ammetto ho scritto da capra,ho dato il massimo, stop,va bene cosi, hai visto ? Ora ho anche imparato a mettere le virgole 🙂

          • IP

            Che fai ti scrivi e riscrivi usando in mio nick? Ahahahahahahahhahaahah ve t cuc u sc’

          • Gaia

            Quante figure stai facendo, ti sblilanci,ammetti di essere una capra,e provi a recuperare sparando eresie, ahahahahahahaha ridicolo

  • gino lopane

    BUFFONATE VERE E PROPRIE. CLASSE POLITICA???? MA QUANDO MAI, SI TRATTA DI UNA CIURMA DI LESTOFANTI.

  • Caso fù

    Sembra di vedere e ascoltare una puntata di Made in sud…. il palazzo di città è diventato un teatro di comici a Cerignola….. un saluto da Trento

    • RINO 

      Questi sono Made in Babele. Che merdaio.