Sulla terra battuta di Avetrana, l’Audace Cerignola impatta 2-2 concludendo così il campionato di Eccellenza conquistato con una giornata di anticipo. Mister Farina dà spazio ad un ampio turnover, schierando i suoi con un 4-3-3. Roberto Marinaro in porta e difesa composta da Belluoccio, Pollidori, Martinez, Naglieri; in mediana Amoruso, Vicedomini e Albanese; tridente avanzato con Monopoli, Di Rito e Ladogana. Viscido schiera l’Avetrana con un 3-5-2, con coppia d’attacco Coquin e Richella.

La prima offensiva è dei locali: il colpo di testa di Coquin su cross di Cimino termina sul fondo. Ladogana è anticipato in extremis da Macaluso, al 27′ Monopoli centra per Di Rito, la cui incornata è debole. Pochi istanti più tardi, la punta argentina sblocca il punteggio servito da Ladogana, con un esterno destro che supera Amabile dopo una incertezza difensiva avversaria.

Coquin prova a rendersi pericoloso, il tiro dalla media distanza è bloccato con sicurezza da Roberto Marinaro. Al 38′ Ladogana sfiora di un nulla il raddoppio (pallonetto di un soffio a lato), sul capovolgimento di fronte Marinaro dice no ancora a Coquin. Si va all’intervallo con il Cerignola avanti.

In avvio di ripresa, al 48′ Coquin supera in velocità la difesa e realizza il pareggio. Ritmi molto blandi, il resto dei cenni di cronaca in chiusura del match: all’84’ Pollidori gira al volo in rete un cross dalla bandierina di Vicedomini, due minuti più tardi Martinez stende in area Coquin. Rigore e rosso diretto per il difensore gialloblu: dagli undici metri il numero 7 biancoarancio non sbaglia. Da segnalare l’esordio dell’under cerignolano classe ’99 D’Ercole, a metà secondo tempo. Si conclude con il venticinquesimo risultato utile consecutivo con mister Farina in panchina la stagione che ha riportato l’Audace in serie D. Ora la festa in piazza Duomo ed il meritato rompete le righe: fra qualche settimana comincerà poi l’operazione serie D.

AVETRANA-AUDACE CERIGNOLA | 2-2

Avetrana: Amabile, Ligorio, Cimino, Cellamare, Macaluso, De Rosa, Coquin, De Stradis (46′ Greco), Marinaro L., Cappellini (46′ Amaddio), Richella (80′ Urbano). A disposizione: Di Lauro, Eleni, Trisciuzzi, De Gaetano. Allenatore: Gerardo Viscido.

Audace Cerignola: Marinaro R., Belluoccio (55′ D’Ercole), Naglieri, Vicedomini, Martinez, Pollidori, Monopoli, Amoruso (75′ Trovè), Di Rito, Albanese, Ladogana (81′ Dipasquale). A disposizione: Vurchio, Morra, Loiodice, Sakho. Allenatore: Francesco Farina.

Reti: 27′ Di Rito, 48′ Coquin (A), 84′ Pollidori, 87′ Coquin (A, rig.).

Espulso: Martinez (AC) all’86’ per fallo da ultimo uomo.

Angoli: 1-2. Fuorigioco: 5-3. Recuperi: 1′ pt, 3′ at.

Arbitro: Allegretta (Molfetta). Assistenti: Ciocia-Porzia (Molfetta).

  • Enzo

    Complimenti al Cerignola e al Foggia che festeggiano anticipatamente la
    promozione nella categoria superiore. Oggi entrambe hanno pareggiato
    2-2 . Auguri alle 2 squadre foggiane per il prossimo campionato !

  • FRANKO UN VECCHIO TIFOSO

    COMPLIMENTI ALL AUDACE CERIGNOLA, GRANDE SQUADRA, COMPETITIVA, FORTE, ECCELLENTE IN TUTTO, UN GRAZIE AL SIGNOR GRIECO CHE HA RESO POSSIBILE TUTTO QUESTO.