Dopo 19 anni fatti di sofferenza, momenti oscuri, rinascite e ripartenze, il Foggia ritorna in serie B. La squadra di Stroppa vince il girone C di Lega Pro e dopo le finali perse nelle scorse stagioni con Avellino e Pisa approda finalmente in Serie B, con due giornate di anticipo.

Ai rossoneri serviva almeno un punto nella trasferta a Fondi, oppure la mancata vittoria del Lecce contro il Messina. Alla fine entrambe le condizioni si sono verificate ed è arrivata la tanto attesa promozione. Il pareggio 2-2 grazie alle reti di Miguel Angel e Mazzeo per il Foggia e Gambino e Albadoro per i padroni di casa regalano il sogno ai “satanelli”.

CONDIVIDI
  • Enzo

    Complimenti al Foggia e al Cerignola che festeggiano anticipatamente la
    promozione nella categoria superiore. Oggi entrambe hanno pareggiato
    2-2 . Auguri alle 2 squadre foggiane per il prossimo campionato !