E’ un momento particolarmente significativo per lo sport nella città di Cerignola. E per chi pensa solo al calcio o agli altri sport di squadra forse ignora, più o meno volutamente, che esistono pagine sportive, nelle discipline per singoli come il nuoto, davvero importanti.

E’ il caso, oggi, del giovanissimo Francesco Romanazzi, cerignolano doc, che lo scorso 24 aprile è diventato campione regionale nei 1500 metri stile libero e, in più, ha conquistato una medaglia di bronzo nei 200 metri stile farfalla. Una grandissima soddisfazione per il piccolo, classe 2004, che vede ricompensati gli sforzi e la tenacia che da qualche anno, nella Acquarium Canosa, sta dimostrando.