Nella serata di sabato i Carabinieri della Stazione di Cerignola, durante un normale servizio di pattugliamento del territorio cittadino, hanno tratto in arresto MERRA MASSIMILIANO, cl. ’94, di Cerignola, incensurato.

I militari, mentre si trovavano in via Napoli, notando il ragazzo aggirarsi con circospezione a bordo della sua autovettura, hanno deciso di sottoporlo a controllo. Una volta identificato, i Carabinieri hanno poi effettuato un’accurata perquisizione personale e veicolare, che ha dato esito positivo. Infatti, gli operanti hanno rinvenuto all’interno dell’autovettura circa 10 grammi di cocaina, ancora in pietra, e quindi assolutamente pura, oltre che una somma di denaro contante sulla quale il giovane non ha saputo fornire alcuna valida giustificazione.

Attese le circostanze del fatto, e potendosi escludere che la sostanza fosse per uso personale, tenuto conto del quantitativo e del fatto che fosse sabato sera, circostanza nella quale, evidentemente, aumenta la domanda di stupefacente, il Merra è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.

  • massimiliano

    che chigghion facc d cazz drugt che taviv fatt la pruvvest d chitemmurt

    • carmela

      ma è un ragazzo per bene e poi sta la crisi

      • massimiliano

        e vero carmelo

  • giustino scaringi

    peccato lo conoscevo