Nuove indiscrezioni intorno alle dinamiche politiche cittadine dell’immediato futuro infiammano il dibattito; e se da un lato il partito democratico, dopo il risultato delle primarie  pare pronto a ricompattare le proprie fila, sulla sponda opposta qualche “uscita di scena” si fa sempre più relativa. E’ il caso dell’ex-Sindaco di Cerignola, Antonio Giannatempo, che aveva chiuso, nel 2015, a ogni possibilità di prosecuzione o ritorno prossimo (sarebbe la quarta volta se accadesse, ndr); il ginecologo cerignolano, tuttavia, pur non ammettendo nulla, non esclude la «possibilità di rimettersi nuovamente a disposizione della città». Incerti ancora il ruolo, i modi e i tempi, ma gli umori dell’entourage di Giannatempo fanno presagire la volontà di una nuova discesa in campo.

Tra i punti a favore vi è il consistente bacino elettorale, oltre alle innate capacità di farsi ben volere dai cittadini da un lato e di saper tenere insieme corpi politici differenti dall’altro. Il dato significativo è che quando Antonio Giannatempo ha deciso di scendere in campo ha quasi sempre centrato l’obiettivo; eccezione nel 2015, quando si era candidato alle regionali nelle liste dell’ex-ministro Raffaele Fitto, sfiorando di pochissimo l’elezione in via Capruzzi, e nel 2005 contro Matteo Valentino, elezione nella quale il centrosinistra vinse a mani basse.

Tuttavia, si registrano in città una serie di “incontri” e rumors tra diverse personalità politiche, oggi al margine della vita amministrativa della città, e i giannatempiani, su tutti Franco Reddavide e Marco Merlicco che con l’ex-Sindaco hanno sposato il progetto politico di Raffaele Fitto “Direzione Italia”. Se realmente il ginecoloco cerignolano sciogliesse le riserve ad accordargli la fiducia ci sarebbe una consistente compagine di centrodestra, anche in Forza Italia, e diverse personalità di centro tutti pronti ad offrirgli il proprio supporto.

L’immediata riflessione è che, ancora una volta, le sorti del centrodestra sembrano affidate alla “sola” leadership di Antonio Giannatempo, uomo del dialogo, capace di fare sintesi tra ex-AN e moderati ma non solo; questi fu in grado di portare a casa il risultato anche in una situazione complicata, come avvenne nel 2010, quando il suo nome fu ufficializzato a soli quaranta giorni dal voto.

  • Abele

    Giannatempo pesona umile, lui farebbe risorgere la città di Cerignola……allontanando ogni sorta di MALE COMPIUTO INGIUSTAMENTE A DISCAPITO DELLA SOCIETÀ DEBOLE.SPERO CHE I CATTOLICI….CAPISCANO CHE QUESTA E MANNA DAL CIELO…..X I FACCENTIRI….SARÀ INTRALCIO E MOTIVO DI SCANDALO PERCHÉ FINIRANNO I LORO SPORCHI AFFARI…..VERSO UNA SOCIETÀ CHE ORMAI DECLINATA A SE STESSA. GIANNATEMPO FORZA E CORAGGIO IL SIGNORE È CON TE E CON IL TUO SPIRITO. IL MALIGNO…SARÀ SCHIACCIATO DALLA VERGINE MARIA AVVOCATA NOSTRA. TANTI AUGURI FORZA DOTT.RE.SEI UN MITO E I MITI DI CUORE EREDITERANO LA GIUSTIZIA,LA SOVRANITÀ SUL MALE.

  • Zaza

    Ma volete mettere in crisi Casarella Vitullo e Curiello? E allora ditelo.

    • Ospite

      Scusa ma chi sono,
      A parte Casarella gli altri due?
      La loro presenza ha rovinato l’immagine di tutto il partito, si devono solo vergognare

  • Titty

    Una gran persona il Dr Giannatempo, ricordiamoci che quella sua giunta mise in piedi tutte le iniziative che poi hanno avuto il solo taglio del nastro dei mettiani.
    Per non dimenticare quanto di buono ha fatto il caro Antonio con la sua giunta( a parte qualche componente marcio)

    • antonio

      SI E’ MESSA IN MOTO LA CAMPAGNA MISTIFICATORIA DI GIANNATEMPO. CHI E’ CHE SCRIVE? IL NIPOTE? IL MIGLIORE AMICO? PARENTE STRETTO? BRAVI

    • Cosimo Matera

      ………………………..IL MIGLIOR CLIENTE DI MOLTI BAR, SENZA DUBBIO.

    • Gino

      Per non dimenticare dieci milioni di euro che si è fatto fottere, per non dimenticare circa cinque milioni di euro di debiti con SIA per non dimenticare un milione di euro con poste italiane.

  • carmela

    metta il peggior sindaco della storia cerignola.ha preso tutti in giro.vergognati

    • John

      Carmela tu stai zitta….non capisci un caxxo…..vai sulla 98 quello e’ il tuo posto….. vai dai che e’ tardi……su.

      • massimiliano

        commento al quanto offensivo lanotiziaweb provvederà

  • Leonardo Colangelo

    OH NO, ANCORA STO LESTOFANTE!!!!! LA GALERA E LA CANTINA SONO I LUOGHI PER STO LOSCO INDIVIDUO.

    • leo codardo

      Bravo il posto giusto per metta…l’anticristo schifoso di individuò da vomito.un buon esorcista aiuterebbe a mandarlo a fan…..lo.

      • 100%

        Per il momento prendilo a quel posto . Goduria a vederti rosicare 🖕

        • LEO COLARDO

          SEI una testa di legno….e tale rimarrai….il tuo metta…gli servono tante capre come te.APPR LOCCHIR CAPROOOO.

  • NENNELL DA CERIGNOLA

    UNA PAPABILE CANDIDATA PER LA NOSTRA CITTA’? LA DOTTORESSA LENOCI SOLO LEI POTRA’ RIPORTARE ARMONIA, FIDUCIA, RISPETTO, BUONA EDUCAZIONE E VOGLIA DI RIPRESA PER LA NOSTRA AMATA CITTA’.

    • nicola g.

      SEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE……………………………….

  • italicus2

    Se doveste affidare qualcosa di vostro,personale a chi fareste affidamento tra i due?io sicuramente a Giannatempo e non per una questione personale ma sicuramente guardando la moralità dei due.riflettete.

    • kardin

      italicus2 tu stai male!!!!! Giannatempo é come gli altri, se non peggio!!!!

  • Liana

    Gioventù, se solo vi informaste capireste e verreste a sapere molte cose, tipo che quasi tutti i lavori inaugurati da metta sono stato cantierizzati dalla precedente giunta, e ci sono gli atti che lo dimostrano,non le chiacchiere.
    Metta e il suo vice, che non ha mai avuto bandiera politica da quando è nato ma che nella vita ha sempre fatto l’approfittatore, hanno solo tagliato i nastri .
    Occhio al fumo negli occhi

    • Gino

      In campo calcistico guadagna 3 punti chi vince la partita e non chi gioca meglio. Ve t culc