Sono 11 le Bandiere blu assegnate in Puglia dall’organizzazione non-governativa e no-profit Fee, Foundation for Environmental Education, che riconosce l’impegno dei comuni premiati per le politiche attente alla sostenibilità che vengono perseguite sul territorio. Nel Salento sono quattro i comuni che ottengono il riconoscimento: Melendugno, Otranto, Castro e Salve. Tre quelli brindisini, Fasano, Ostuni e Carovigno, e due quelli tarantini (Castellaneta e Ginosa). Solo un comune a testa, invece, per le province di Bari (Polignano a mare) e Bat (Margherita di Savoia).

L’annuale riconoscimento, che si basa su 25 requisiti imperativi (dalla qualità delle acque di balneazione allo scarico di acque reflue, dai servizi offerti nelle spiagge alla disciplina sulla raccolta differenziata), vede escluso ancora una volta il Gargano che manca dalla graduatoria per il terzo anno di fila. A livello nazionale, le Bandiere Blu sono aumentate dalle 293 del 2016 alle 342 di quest’anno: primatista è la Liguria con 27 località, seguita da Toscana e Marche.

CONDIVIDI
  • Mario

    Non ci posso credere! Mare giallo, meduse eppure danno la bandiera blu a Maargherita.

    • tony

      io lo darei a sorda il bandierona.hahahahaha

    • Ludovico

      Purtroppo sei una capra che parla di qualcosa che non conosce, il mare non è piu’ brutto come una volta dato che il depuratore fu sistemato due anni fa, punto secondo la bandiera blu si assegna anche per la ricettivita’ dei lidi e per la tenuta della spiaggia .
      Ciao cerignolano medio

      • Caso fù

        Giusto e una fortuna avere margherita di s. Vicino al nostro paese con tanti lidi ben organizzati e tanta sabbia che fa invidia a molti posti balneari e w margherita di Savoia posto adatto a tutti specialmente alle famiglie …… ECC ECC

  • IGNOTO N. 1

    MA QUESTE BANDIERE BLU COME LE DANNO? CERTO CI SONO TANTI PARAMETRI DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE QUESTO E’ VERO, PERO’ SE MANCA IL PARAMETRO ESSENZIALE OVVERO LA PULIZIA DEL MARE E LA BANDIERA BLU ME LA DAI PER LE SPIAGGE BELLE NON SO QUANDO POSSA VALERE. SINCERAMENTE LA ZONA IN QUESTIONE OVVERO MARGHERITA HA DEGLI SCARICHI FOGNARI SIA A NORD CHE A SUD CHE NON VANNO PROPRIO. COSA HANNO RIPARATO? MANUTENZIONE INESISTENTE DEPURATORI ALL’ORIGINE(QUINDI ANCHE DEI PAESI DELL’ENTROTERRA ) DEL MEDIOEVO. CONCLUSIONE NON C’E’ DA FIDARSI QUANDO LEGGIAMO BANDIERA BLU.IN IN UN COMMENTO LEGGO CON RAMMARICO:
    “IL MARE NON E’ PIU’ BRUTTO COME UNA VOLTA”, QUINDI’ E’ MENO BRUTTO MA NON STAI DICENDO CHE E’ BELLO.LA TUA FRASE FA RIFLETTERE……IL NOSTRO MARE LO HANNO DETURPATO CHE TRISTEZZA(MANFREDONIA-ZAPPONETA-MARGHERITA-BARLETTA-ECC.ECC.), SERVONO INTERVENTI DRASTICI IN TUTTE LE DIREZIONI…………E IN BREVE TEMPO IL MARE SAPRA’ RIGENERARSI. NON SONO UN AMBIENTALISTA MA UNO CHE VIVE IN UN PAESE DI MARE E TUTTO CIO’ FA MOLTO MALE.