Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma dell’Assessore all’Ambiente, Antonio Lionetti, nel quale si rende noto l’espianto in numerose zone della città delle palme ormai infette e non più recuperabili. Di seguito la nota integrale.

Dopo un attento esame, una dettagliata pianificazione del lavoro e, soprattutto, delle zone di intervento su cui operare, a partire della prossima settimana saranno rimosse dalle aree verdi della città tutte le palme ammalorate per le quali, purtroppo, nulla si è potuto al fine di recuperarle. Il lavoro di rimozione dei tronchi ormai marciti interesserà Via XXV Aprile (di fronte agli ex stalloni Pavoncelli), Via Maria SS. Ausiliatrice  (sul tratto che va dall’incrocio Via dei Mille direzione Via Corsica), Piazza Mezza Luna e Via G. Falcone. Intanto continua senza sosta la manutenzione delle aree verdi della città.

  • Davide

    PERCHE’ NON RIMUOVETE QUALCHE ASSESSORE?????

    • Magari

      Magari proprio a partire da quello all’ambiente?

      • MAnGio

        INCOMPETENZA TOTALE ignoranza e presunzione…..di capire….. l’ambiente…DIMETTITI CIALTRONE MANGIA STIPENDIO A TRADIMENTO.

  • Cico

    Al modico prezzo di? Lionello vorrei avvisarti che per cinquecento euro a palma é giá ben pagato. Mi raccomando non ti fare fregare.

    • nino della pizzeria

      500€ a palma?????? Scherzi????? 5.000€ ed anche di più!!!!!!

      • MAnGiO

        BISCOTTI….SENZA….INTROMISSIONI

  • Tricolore Evasore

    Ormai se lo cresce come il “figlio scemo”.
    Che peccato.
    Ma quanto vale la dignità di una persona?