E’ terminata la selezione dei dodici volontari volontari del progetto inserito nell’ambito del Servizio Civile Nazionale, la cui partenza dovrebbe essere prossima. I colloqui, tenutisi nelle giornate del ventisei, ventisette e ventotto aprile nella sede del Comune di Cerignola, in Piazza della Repubblica, hanno visto la partecipazione di ben settanta giovani di età compresa dai 18 ai 29 anni residenti a Cerignola, ma anche in molte altre città limitrofe. “E’ stato premiato l’impegno e la determinazione di questa amministrazione comunale – afferma l’assessore Pezzano – a voler offrire ai più giovani un’esperienza formativa di questo tipo, assente a Cerignola dal lontano 2009”. La commissione era composta da tre esaminatori, il presidente dott. Francesco Delvino (Dirigente Settore Servizi Sociali), la dott.ssa Laura Gallucci (Assistente Sociale) ed infine la dott.ssa Daniela Conte (Funzionaria dei Servizi Sociali). Il colloquio verteva essenzialmente su domande inerenti agli argomenti satellite del progetto e sulle normative in materia di Servizio Civile.

E’ possibile dallo scorso venerdì pomeriggio, scaricare la graduatoria dal sito web del Comune di Cerignola (www.comune.cerignola.fg.it). Gli aspetti organizzativi e gestionali del progetto ‘Se tutti i ragazzi del mondo si dessero la mano…’, potranno essere richiesti presso l’Ufficio Servizi Sociali – Servizio Civile, ubicato al secondo piano di Palazzo di Città. L’assessore Pezzano, conclude guardando già al futuro e dichiara: “Stiamo lavorando per  istituire nella nostra città uno Sportello permanente del Servizio Civile, in modo da poter valorizzare l’attività di tanti altri giovani volontari che vorrebbero vivere un’esperienza formativa di questo tipo”.