La Pallavolo Cerignola archivia i ko con il Mesagne e vince contro lo Spongano al tie break, nella prima finalina playoff. In un Pala “Dileo” gremito di tifosi desiderosi di vedere le proprie squadre in B2, la Tecnomaster.biz colleziona il successo grazie ai colpi di Bellapianta, l’ingegno della Gagliardi e l’instancabile duo Romano-Giancane. Grandi prestazioni anche per Albanese e Greco dello Spongano, che volano alto con bordate precise e pulite. Per conquistare questa fase playoff, mister Valentino ha schierato: Romano, Bellapianta, Albanese, Gagliardi, Giancane, Tortora e Rubino nel ruolo di libero. Per le salentine, in campo: Greco, Renna, Neide Pereira, Grassi, Perrigno, O’Brien e Zacheo.

Parte bene la Tecnomaster.biz nel primo parziale: Bellapianta apre le danze con una bordata laterale, il tocco di Greco termina a rete, il lungolinea di Albanese e la fast della Giancane infiammano il pubblico. Sul punteggio di 9-3, le “pantere” continuano a mantenere le doverose distanze dalle avversarie e quando Greco, rientrata dal timeout chiesto dal suo allenatore, riesce ad avere la meglio sulla difesa fucsia, Giancane mette a tacere tutti prima con un pallonetto e poi con un controattacco sottorete. In un set a senso unico, Bellapianta chiude con l’ace del 25-11.
Al rientro in campo, le padrone di casa continuano a calcare la scena con il mani out vincente della Romano e il muro deciso di Giancane su Pereira. Spongano però reagisce: Greco prevale su Rubino, e le ospiti respirano aria di vantaggio fin quando Albanese non spezza la magia salentina con un attacco e ben due battute vincenti consecutive. La Tecnomaster.biz barcolla ma non molla ed avanti di misura, torna ad allungare: Bellapianta, Giancane e la fast di Romano incidono pesantemente per il 20-16. Con la voglia di portarsi a casa il periodo, le ofantine continuano a spingere: Gagliardi segna con un pallonetto, Bellapianta brucia le mani al muro e l’attacco fuori misura di Neide Pereira portano al 25-21.
Nella terza frazione la storia sembra cambiare: le leccesi si rigenerano avvalendosi di Greco, Neide Pereira e Renna, a sottolineare il vantaggio. La Pallavolo Cerignola inizia a vacillare: con una difesa indebolita e attacchi morbidi, O’Brien e la compagna Renna emergono in una sequenza di attacchi che spiazzano l’intero Pala “Dileo”: Spongano sfrutta il buon momento, il diagonale di Pereira e il mani out di Greco segnano gravemente sul morale delle ragazze di Valentino, che continuano ad incassare i duri colpi delle avversarie fino al pallonetto vincente di O’Brien del 14-22. La Edilcostruzioni così riapre la sfida grazie al colpo in parallela di Pereira (16-25).
Nel quarto set, le ospiti continuano a contenere la pericolosità della Tecnomaster.biz: protagoniste sempre Renna, Neide Pereira e Greco. Spongano non molla la presa, mentre le fucsia restano preda di un nuovo blackout: Grassi penetra nella difesa con un bel diagonale, Greco brucia le mani al muro, seguita a ruota da Renna. Le cerignolane però trovano la forza per ribattere e nell’ultimo segmento si rialzano: prima è 18-20, poi Giancane e le fast della Romano mandano il tabellone sul 22-23. Replica O’Brien con un primo tempo, ma si va ai vantaggi, in cui le leccesi la spuntano con un servizio a segno della subentrata numero 8 (25-27).
Nel tie break, rabbiosa e veemente la reazione fucsia: alcuni errori ospiti ed il pallonetto del capitano Tortora portano la Pallavolo Cerignola sul 5-0. Giancane ha nuovamente la mano calda e Bellapianta disegna un lungolinea imprendibile. Sul 10-5, Spongano ricarica le batterie, per una partita che pare infinita: Pereira, O’Brien e il servizio fuori di Romano determinano il pareggio ed anzi c’è il sorpasso salentino (11-12). La Pallavolo Cerignola scaccia via le paure e con un finale irresistibile piega la resistenza delle rivali: Bellapianta, il muro di Giancane e due errori ospiti consegnano la vittoria per 15-12. Ora, la Tecnomaster.biz ha il primo match point promozione: mercoledì in trasferta ci sarà gara 2, in caso di nuova affermazione si spalancheranno le porte della B2.
  • DUPLETE JUVENTUS

    Complimenti, bravissime!
    Complimenti invece agli amici tifosi della Juventus per il DUPLETE !