Di primo mattino, alle 5,45, un episodio che ha sconvolto la comunità ofantina: una donna P.D. (classe ’84) è caduta dal balcone di casa ed è grave. Condotta al locale nosocomio sono stati riscontrati diversi traumi ed è stata posta in rianimazione. Successivamente si è reso necessario il trasferimento nell’ospedale di Potenza poiché la donna ha riportato un trauma cranico e toracico, oltre ad una frattura al bacino. Tuttavia non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Sull’accaduto vige il massimo riserbo degli inquirenti. Tuttavia trapela la notizia di un possibile banale litigio nella giornata di ieri tra la donna e il suo compagno. Questa mattina, poco dopo l’uscita di casa dell’uomo per recarsi a lavoro, la donna avrebbe telefonato al marito minacciando un gesto estremo poi compiuto.

In città però si fa insistente una voce secondo cui la donna sarebbe caduta mentre svolgeva faccende domestiche. Nelle prossime ore si conosceranno con precisione i dettagli dell’accaduto e si farà chiarezza anche sulle cause dell’episodio avvenuto in via Benvenuto Cellini, nei pressi di via Candela.

Notizia aggiornata alle ore 14,00

CONDIVIDI
  • carmela

    sicuramente la crisi economica

    • stufo

      …sicuramente c’ha rutt u caxx