“Una città più a misura d’uomo e di cittadino, ma anche un maggiore decoro urbano come biglietto da visita per tutti coloro che si trovano a transitare a Cerignola: per questo motivo durante l’ultimo consiglio comunale ho proposto alla Giunta di stanziare la somma proveniente dall’avanzo di amministrazione, circa 1,5 milioni di euro, al ripristino del manto stradale, delle strade rurali, dei marciapiedi, oltre che dell’abbattimento delle barriere architettoniche”. Si esprime così il consigliere comunale, Ale Frisani, il quale aggiunge che “tali interventi consentiranno di eliminare buche, dossi e avvallamenti che rendono pericolosi alcuni tratti di strada deteriorati a seguito dell’usura del traffico e dall’azione degli agenti atmosferici”.

“Il nostro ruolo – prosegue il consigliere di maggioranza – ci impone di essere attenti e vigili, di essere propositivi e costruttivi, di lavorare per il bene della comunità e non per il proprio tornaconto. Riprendo una massima espressa dal sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi: ‘Se il tema è: non siete buoni voi perché dobbiamo prendere il vostro posto, la Politica ha finito il suo compito. Diverso è: noi abbiamo proposte di governo per la città migliori delle vostre, allora la Politica ha un senso’”.

“La nostra comunità – rimarca Frisani – sta attraversando un momento delicato; è bene che le istituzioni, così come ogni cittadino facciano il proprio dovere, che lo faccia la politica, ma per fare ciò occorre ripristinare quel senso della civiltà e del rispetto reciproco che questa città sembra aver smarrito. E’ un momento importante per l’azione amministrativa – conclude – e quindi chiedo a tutti in generale di abbassare i toni della contesa politica, di impegnarsi di più nei confronti dei nostri concittadini e di perseguire fino in fondo gli obiettivi del programma elettorale”.

CONDIVIDI
  • Frisani passa ai fatti

    Frisani, anziché favoleggiare con le massime moraleggianti degli altri, facesse il buon cristiano di sbrigarsi ad accendere i lavori, perché Cerignola ha bisogno piuttosto Delle pompe funebri piuttosto che del decoro urbano, che comunque resta fatiscente e bisognoso di interventi radicali. È basta poi con il ritornello del grazie, prego, grazie, prego, amen è della fase delicata, di transito, e altre baggianate…. Che è diventata una barzelletta insopportabile

    • ma ke dici …?

      Nn so ki sia qst Frisani ma ha avuto un ottima intuizione ….
      Ma fai serio …?
      Ce ne fossero mille di xsone cm qst ragazzo ….
      Frisani lotta fai aggiustare le strade ….
      vai ….!!!!

  • Pinuccio Bruno

    Costui ed i suoi amici, di fronte alla minaccia di
    dimissioni del loro “capo” hanno riposto la coda tra le gambe per timore di
    tornare a casa. Figuriamoci se il
    medesimo capo, possa dar retta a ciò che propongono!!!. Sono talmente una nullità sul piano politico
    che non meritano di essere tenuti in considerazione .

  • ma e quello della mensa

    Finalmente qualcuno che ragiona ottimo lavoro ragazzo

  • ottimo frisani

    finalmente 1 ke pensa al paese bravo…..

  • Eeleonora

    L’unico fesso che fa da bastone di supporto a quel personaggio squallido del suo maestro.
    Opportunismo a gogo

  • il guastafeste

    QUALE DECORO URBANO? QUALE BIGLIETTO DA VISITA? NON SIETE CAPACI NEANCHE DI RIPRISTINARE LA SEGNALETICA ORIZZONTALE E FAR FUNZIONARE 4 SEMAFORI. CARO FRISANI, SI FACCIA UN GIRO NELLA VILLA COMUNALE E SI RENDA CONTO DELLO SCEMPIO CHE C’È!!