Nell’agenda dell’amministrazione comunale c’è la riqualificazioni di alcuni pezzi di città che ad oggi risultano essere in stato di abbandono. E’ il caso dell’ex-mulino Tamma, a pochi metri dalla Villa Comunale, che versa in pessimo stato da oltre un decennio; per il complesso immobiliare di proprietà oggi della famiglia Caputo si lavora all’adozione di un Piano Urbanistico Esecutivo che interesserà anche le arterie limitrofe, via Milano in particolare.

Un intervento con il quale, dopo la demolizione «si realizzeranno tre edifici di cinque piani, con una gran quantità di aree di cessione dal totale degli oltre 9000 metri quadri, che insieme alla pineta già esistente diventerà un parco urbano consistente» ha detto il Sindaco Franco Metta, che ha aggiunto: «immagino un parco attrezzato con arredo, viottoli e illuminazione: in sintesi una riqualificazione totale».

Dei 9922 metri che caratterizzano l’area in questione, infatti, 5600 saranno adibite ad area pubblica, piazza e parco. Un intervento che ottempera alla «volontà di restituire alla città i luoghi degradati e ha un filo conduttore preciso – spiega Metta -: abbiamo cominciato con via Santuario Maria Santissima di Ripalta, con la lottizzazione Casillo. Adesso c’è Tamma. E seguiranno diverse altre iniziative di questo tipo. La logica è intervenire sui posti degradati, dove ci sono edifici abbandonati, e recuperarli».

Un intervento – quello sull’isolato ex-Tamma – che è tra i provvedimenti su cui Franco Metta crede di più. Ma in pentola bolle anche altro sul fronte edilizio; su tutto l’attenzione rispetto ad alcune criticità del Piano Regolatore, ma anche le lottizzazioni in cantiere, dalla zona San Marco – in cui il comune è proprietario di alcuni terreni – fino a via Candela.

Le zone F1 ed F2 che per Metta sono «sovrabbondanti» sarebbe opportuno «trasformarle in F3 e renderle edificabili». Problema identico per il quartiere Fornaci e la note “macchie di leopardo”, sparse anche in altri quartieri della città. «Lavoreremo all’interpretazione di alcune norme che già esistono rispetto a suoli che sono isolati, cioè inter chiusi. Dall’altro lato c’è l’opportunità della legge 12, per intervenire e rendere edificabili tutti i suoli che oggi non lo sono. Inoltre – aggiunge Metta – procederemo all’alienazione di tutta la fascia di suoli prospicenti via Fra Daniele. Gli introiti saranno dirottati sulla manutenzione e rifacimento di strade e marciapiedi».

  • Michele

    Che schifezza!
    In pratica cemento selvaggio ovunque.
    Invece di creare spazi dove poter giocare i bambini, senza i pericoli della strada.

    In questo paesino dove tutti quelli che costruiscono condomini,
    Il risultato è il solito orrendo, scarso, e pericolante casermone.

    5 piani poi!
    In quella zona! Mha.
    Che pessime idee, quasi sicuramente partorite da qualche espertone dei soliti palazzinari, che hanno imbruttito tutta Cerignola.

    • Fornitore

      Scusa ma tu vivi in campagna?
      O forse in condominio?
      Bene..speriamo che si decida di abbattere casa tua e fare un bel parco giochi!!
      Tu vai sotto l’arco a dormire e siamo tutti più contenti!!
      Cosa hai contro chi costruisce case?
      Pensi che tutti siano corruttori o collusi?
      Ti sbagli!
      E non sai quanto!!
      Non sparare a zero, così, tanto per fare la figura dell’onesto cittadino senza macchia..
      Vigila e denuncia se sai di cose poco lecite!!!
      Diversamente stai MUTO!!
      Detto questo METTA TI DEVI DIMETTERE!!!!!!!!!!
      Per colpa tua anche le pulci hanno la tosse caxxo!!!!!

      • Michele

        Cosa ho contro i costruttori!

        Semplice, non sanno costruire niente di buono.

        Non conoscono e non usano materiali innovativi, che isolano termo acusticamente le case. Facendo risparmiare gas e luce, abbattendo in modo drastico i consumi energetici.

        Usano sempre materiale scadente.
        Per non parlare dell’estetica del palazzo!
        Tutti brutti da vedere, scomodi senza una disposizione intelligente degli spazi.

        Insomma sono degli incapaci, con l’opportunità di creare qualcosa, ma nel modo peggiore che sanno fare.

        Cerca casa passiva, ti farai una cultura, invece di criticare.

        • Fornitore

          Ma la casa poi la devi pagare 300.000 euro!!
          I materiali scadenti forse li hanno usati a casa tua.
          Ti ho già scritto che commetti un errore grossolano se accomuni tutti i costruttori.
          Ma ho anche capito che con quelli come te è tempo perso. Ciao genio.

    • Idraulico

      Pericolante casermone? Ma ti senti bene ? Tu mi sa che sei uno che è capace solo di parlare a vuoto senza avere a sostegno prove concrete.
      Forse casa tua è pericolante!
      Pensa ai problemi seri di delinquenza e fumi tossici invece di dire stronzate senza senso.
      Te lo dice uno che capisce che se a Cerignola come in qualsiasi parte del mondo si ferma l’edilizia si ferma in indotto enorme e tantissima gente non lavora e quindi non spende e si ferma tutto.
      Ma tu che vuoi capire!!

    • Architetturale

      Perché prima era bella Cerignola?
      È vero, ci servono più parchi gioco e aree ricreative ma le devi recintare e mettere la rete elettrificata altrimenti i bravi cerignolani ci mettono un attimo a rubare e sfasciare tutto!!
      Le tipologie dei palazzi che dici tu a Cerignola Non si possono fare e nemmeno ti spiego perché visto che non riusciresti a capire..vai a pascolare..

  • Money

    Michele hai ragione.creare dei parchi, dei giardini ,alberi e verde non conviene a nessuno. e si preferisce fare casermoni, e palazzi enormi tutti attaccati. Però giustamente al costruttore non gli interessa.w il denaro.

    • Ing

      Vi spiego una cosa facile facile che anche voi potrete capire..
      Quando si costruisce bisogna comprare il suolo edificabile da qualcuno che ne è proprietario, il quale conoscendo quanti appartamenti si possono costruire da piano regolatore ti dice che costa una certa somma.
      Se compri e non realizzi gli appartamenti che ti permettono di rientrare dei costi di acquisto del terreno e dei costi di realizzazione oltre le pesantissime tasse e ottenere un ricavo contemperato ai rischi di impresa fallisci in un attimo!Ergo, devi necessariamente alzare 5 piani e fare quello che ti permette di continuare nel tuo lavoro.
      Caro Michele e Money devi allora dire ai privati proprietari dei suoli edificabili di abbassare i costi di acquisto..vedi che ti dicono..?
      MA DOVE CAXXO VIVETE?
      Siete due idioti.

      • Money

        Mi dispiace per te. Cambia lavoro scusa! Sei costretto a fare delle cose che non ti piacciono perché non ti pagano abbastanza ?? Meglio guadagnare meno ma fare quello che si desidera….

        • ING

          ERO CERTO CHE NON AVRESTI CAPITO..SEI CORTO..E NON E’ COLPA TUA MA MIA CHE HO CERCATO DI SPIEGARTI DINAMICHE IMPRENDITORIALI CHE NON PUOI CAPIRE ( SEI DI SICURO UN IMPIEGATO A STIPENDIO)
          NON HAI CAPITO NULLA MA PROPRIO NULLA DI QUANTO TI HO SCRITTO, DIO MIO CHE MODO SEMPLICISTICO DI VEDERE ED ANALIZZARE LE COSE!!!
          QUELLI COME TE SONO IL PEGGIO.

      • lascia stare

        non cercare di far capire cose difficili a persone “semplici” che come dici di sicuro è uno stipendiato che non sa e non può comprendere cosa significhi fare l’imprenditore in Italia ed a Cerignola.
        vagli a spiegare cos’è il rischio di impresa e quante componenti possono andare storte quando fai un investimento.
        caro amico lascia stare, questa è gente con cui puoi parlare per ore o giorni interi e ti darà sempre la stessa risposta perchè non sa cosa vuol dire non prendere lo stipendio a fine mese e fare investimenti che possono andare male e compromettere definitivamente una vita una famiglia.
        vedono solo la loro di famiglia, pretendono case green, materiali innovativi, risparmi energetici elevati ma quando gli dici che una casa costa un tot ti accusano di essere uno che vuole rubargli i soldi che si sono faticosamente sudati..loro..gli altri no!!
        non sanno che si ha un socio occulto che è lo STATO ITALIANO, dove se va bene ti chiede tutto compreso fino al 70% del tuo guadagno in tasse, se va male ti uccide in un attimo.
        perdonali..sono chiusi nel loro orticello e alla finestra giudicano tutto e tutti.

        • Money

          Ma io vado tanti altri paesi italiani con dei bellissimi condomini, delle villette deliziose,casa indipendenti con forme eleganti ecc ecc .credo che pure quei costruttori paghino tasse e suoli. Ci vuole un Po di gusto ragazzi e amare il proprio lavoro, non vi offendete sono solo opinioni.

          • Ing

            Lo vedi che non capisci?
            Se costruisci una villetta e perché il suolo lo hai pagato in base a quello che puoi fare!! Se ti chiedono 2 milioni di euro per un suolo che fai ..ci fai quattro villette da
            80 metri quadri e a quanto le Devi vendere per recuperare i costi di acquisto e costruzione ? A 500.000 mila euro a villetta? E chi se le compra a Cerignola!!!!??? Ma lo vedi che parli di cose di cui non comprendo la Complessità?
            Ma perché parlate a caxxo sulla
            Pelle Degli altri??

  • puo essere

    il verde ci serve.. dobbiamo portare a cacare i cani