Questa sera, sabato 17 giugno, torna “Calici nel Borgo antico di Cerignola-Nero di Troia Wine Festival”, la kermesse enogastronomica organizzata dalla Associazione culturale “L’agorà”, che nelle precedenti edizioni ha portato migliaia di visitatori nella città ofantina.

Anche quest’anno, al nutrito percorso di degustazione si affiancherà un’offerta artistica e culturale ampia e rigorosamente gratuita. Nella nuova location, tra via Pavoncelli e il Piano delle Fosse granarie, si ritroveranno 34 aziende vitivinicole pugliesi e 8 punti street food. Per l’occasione, saranno eccezionalmente aperte al pubblico la corte di Palazzo Pavoncelli e il giardino di Villa Pavoncelli che ospiteranno al loro interno alcune cantine, esposizioni d’arte e performance musicali.
Il Piano delle Fosse granarie accoglierà l’iniziativa “Piano sulle Fosse”: un pianoforte a disposizione di musicisti (professionisti e non) di ogni età, che vogliano sedersi e suonare come nel salotto di casa, per il gusto di condividere l’amore per la musica con i presenti. L’Albero dei Fichi- Libreria per bambini e ragazzi (in Via Pavoncelli, 77) curerà un programma di attività interamente dedicato ai più piccoli.
La serata si concluderà con il live show de “Le Rivoltelle” sul palco allestito sul viale della Chiesa di San Domenico.
Per conoscere nel dettaglio il programma della serata, la mappa del percorso e i nomi di tutti i protagonisti della quinta edizione è possibile visitare il sito internet www.calicinelborgoantico.com  o consultare il volantino reperibile sulla pagina Facebook “Calici nel Borgo antico di Cerignola” e  presso gli ingressi della manifestazione.
Il taglio del nastro è in programma alle ore 20.00.