E’ un vero e proprio botta e risposta quello innescatosi tra il primo cittadino Franco Metta e il leader del centrosinistra Tommaso Sgarro. Infatti, a seguito delle dichiarazioni di Metta circa il progetto di recupero dell’ex-mulino Tamma e di diverse altre aree degradate della città, il piddino bolla la vision dell’amministrazione Metta come «delirante».

«Palazzinari d’assalto senza un’idea di città, vogliono riempire di cemento, mentre del P.U.G., che urlavano avrebbero realizzato in un anno, si sono perse le tracce» è il commento del segretario del PD e consigliere comunale Tommaso Sgarro, che in una nota stampa risponde colpo su colpo a Franco Metta.

«Questa è gente pericolosa – incalza Sgarro – che abbattendo alberi e gettando asfalto crede di aver riqualificato piazze, come è successo per Piazza Firenze e Piazza Sant’Antonio.  Le hanno solo spogliate del loro storico verde. È gente che pensa che per riqualificare un’ex industriale area basta alzare palazzi, mentre a Bari a posto della Fibronit ci faranno un Parco Pubblico e della Caserma Rossani un polo culturale. È gente che si sta svendendo ogni minima particella comunale con una leggerezza imbarazzante, suoli fondamentali invece per perequare e barattare ai fini del P.U.G., a questo punto morto, in modo tale da offrire possibilità di realizzazione ai privati però all’interno di un’idea di urbanistica al servizio della città. Qua invece si parla di cemento su cemento».

«Sulle zone F1 e F2 poi, o Metta non sa di che parla, o è un irresponsabile.  Per intenderci parliamo da aree da destinare a verde o a parcheggi o a servizi pubblici come un’area mercatale. Non so con che faccia ma dice ce ne sarebbero troppe; lo chiedo ai cerignolani, vi sembrano troppe? – continua il consigliere comunale – Sicuramente sono mal dislocate a causa del pessimo piano regolatore delle città, che renderebbe ancora più urgente l’approvazione del P.U.G.».

«Ancora più delirante il progetto di smembrare un altro punto verde e patrimonio storico di Cerignola, come gli uliveti dell’Istituto Agrario Pavoncelli, per metterci l’ennesimo centro commerciale e un palazzetto dello sport. Non si capisce per quale motivo non sia stata individuata per la realizzazione di un palazzetto l’area interna al perimetro delle attuali Palestre comunali, invece che adibirla a pista da Mountain bike. La cosa così avrebbe un senso. Anche qui la puzza di speculazione edilizia è fortissima».

«A tutto questo si aggiunge il brutto pasticcio della Legge regionale 12, strumento utile e che dovrebbe garantire edilizia residenziale sociale, ma che ovemai attuata come prevista a Cerignola, rischia solo di essere un’altra colata di cemento. Cemento su cemento, insomma, per sovraccaricare questa città dal punto di vista urbanistico, in un momento per giunta delicatissimo dal punto di vista ambientale, dove si continua a fare finta che non esista il problema del cattivo odore e degli sversamenti illeciti di liquami industriali delle fogne. Questa è miopia, interessata miopia. L’amministrazione comunale più palazzinara della storia di Cerignola».

  • carmela

    metta il peggiore sindaco della storia di cerignola.un vero dittatore

  • Bevococacola

    Avete visto quel “chiosco” sul corso, davanti alla Banca Pop. di Milano, di fronte al palazzo Cirillo ( ex Commissariato) dove prima c’era il chiosco di Passaridd????? Si direbbe che stanno costruendo un palazzo di 5 piani, é molto grande per essere un chiosco. Per fare cosa? Vendere Coca Cola e gelati? Ma se sta un bar ogni 20 metri?

    • disgustato

      E il chiosco che hanno costruito sul marciapiedi del campo sportivo,dove lo mettiamo?

  • CANCROPUZZA

    Sta distruggendo questa Città, ma la cosa più preoccupante è la PUZZA orribile, credo che ci sia un assessore alla sanità, possibile che non assicuri ai cittadini alla popolazione tutta, quello che respiriamo non è pericoloso l’indomani, per noi e soprattutto per i nostri figli, chi ci assicura e dira la verità o farci sapere le giuste cause, per la nostra SALUTE??? Chiedo a VOCE ALTA AL SIG.SGARRO, siete senza spina dorsale contro quel DITTATORE…….

  • Microencefali

    Sgarro non fate gli angioletti senza peccato e senza macchia..avete solo trovato uno peggio di voi e STA MANDRIA DI DEFICIENTI CERIGNOLANI CHE CONTINUA A DIVIDERSI TRA PD E METTA O ALTRO MENTRE A CERIGNOLA
    LA GENTE MUORE DI CANCRO A 30 ANNI!!!!!!!! MENTRE A CERIGNOLA COMANDA LA DELINQUENZA!!!!!! E TANTI IDIOTI CHE CONTINUANO A CREDERE CHE I POLITICI RISOLVERANNO I PROBLEMI!!!! CERIGNOLANI MASSA DI BESTIE SENZA CERVELLO!!!

  • Apolitico

    Sgarro è fatt capac. Non avresti fatto meglio di Metta quesa e s curr. Parli parli punti il dito ma una soluzione quando la trovi? Sono due anni che rompi le palle ma mai una soluzione. Sai solo ululare . Stat CET in questi tre anni tanto sai solo abbaiare.

    • La verità

      Già come il canale lagrimaro è andato sul posto l’ha portato in tv . Ma il problema del canale sono piu di 10 anni che c’è perche nessuno ha fatto niente?? Sig Sgarro tanto di cappello alla sua persona ma mi risponda a questa domanda

    • Stai sereno

      Sgarro più chiaro di così..cum
      C…la capill !! le chiacchiere stanno a Zero e Se credi che alle Prox elezioni la Gente
      Ti voterà per tutte le parole
      Al vento..come disse il tuo capo partito io ti dico..STAI SERENO SGARRO!! Ahahahahaahahhhahaahhaahhahahaahahha

  • No alla politica

    Mi raccomando andate sempre a votare capre . Avete visto che significa eleggere il meno peggio come dite voi!!il prossimo sarà peggio e poi ancora peggio. Basta finitela, non curateli più e vedrete che tutto si aggiusta.prima gli eleggete e poi vi lamentate. sta storia dura da una vita……

    • La verità

      Ma se nessuno vota mi dici come va a finire chi governa come funziona

      • Io non voto da anni

        Ma non ti sei rotto le scatole di questi qui??fanno finta di litigare di amare il loro paese ecc ecc e poi è sempre la solita storia.proviamo a non votarli vediamo si spaventano.tanto peggio di cosi…..