Era stato approvato durante lo scorso consiglio la rinegoziazione dei mutui e infatti, proprio grazie ad un finanziamento agevolato da questo provvedimento saranno effettuati i lavori presso lo Stadio Domenico Monterisi. «Con un finanziamento di 450.000€, ricavato dalla rinegoziazione dei mutui di Palazzo di Città – si legge in una nota stampa dell’assessore allo Sport Carlo Dercole -, l’Amministrazione Comunale permetterà l’avvio dei lavori di ripristino ed adeguamento dello stadio “Monterisi”; un contributo versato alla società Audace Cerignola in virtù della convenzione decennale firmata con il Comune di Cerignola che prevede la gestione dello stadio comunale, un atto dovuto da parte dell’amministrazione comunale nei confronti della squadra, della società e della città tutta».

Un primo step di interventi che punterà alla realizzazione del settore ospiti, mancante, di 350 posti, i servizi igienici in gradinata, l’adeguamento degli spogliatoi arbitri e la messa in sicurezza del muro perimetrale, oltre alle migliorie in tribuna centrale, adeguamento e numerazione. «I lavori permetteranno, dopo vent’anni, di giocare senza deroghe o autorizzazioni particolari che di volta in volta il primo cittadino era costretto a firmare per consentire il corretto svolgimento delle gare. La scelta di optare per un contributo economico in favore della società sportiva permetterà di velocizzare i lavori e rendere il “Monterisi” agibile nel più breve tempo possibile – precisa Dercole -, anche in vista della nuova stagione calcistica ormai alle porte».

«L’adeguamento dello stadio comunale come la realizzazione del nuovo palazzetto, il completamento della tendostruttura polivalente finanziata con il progetto “Io gioco Legale” e tanto altro ancora – chiosa l’Assessore – dimostra quanto le sorti dello sport cittadino siano una priorità per questa amministrazione».