“Accendi la mente e spegni i pregiudizi” questo il titolo di una giornata dedicata interamente ai temi della pace e della solidarietà. Al centro dell’attenzione del Centro Incoming, con la partnership del Comune di Cerignola e il contributo economico e fattivo della Pro Loco dei Monti Dauni di Monteleone di Puglia, giovedì 6 luglio, saranno diversi i momenti emozionanti e di riflessione, così come confermato da Angelo Campese, Presidente del consorzio di cooperative sociali Pro Work di Capitanata nonché Responsabile amministrativo del Centro Incoming Turistico Giovanile di Borgo Libertà: «Questa festa l’abbiamo finanziata noi con la pro loco monti dauni, per sensibilizzare i cittadini, e soprattutto i bambini, sul tema della pace e della solidarietà».

Infatti, a Borgo Libertà, teatro della manifestazione, ci saranno Mons. Luigi Renna, Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Don Agostino Divittorio, parroco della Chiesa dello Spirito Santo di Cerignola, Don Michele Centola, parroco del S.S. Cuore di Gesù di Borgo Libertà e tutti i bambini dell’Estate ragazzi 2017 della parrocchia cerignolana. Inoltre, vanno menzionati anche Stefano Buchicchio, scenografo della scena teatrale, Mario Bentivoglio, attrezzista, Rosaria Colangione, coordinatrice Movimento Parrocchiale Giovani, e il responsabile dell’organizzazione del trasporto, Pietro Colangione, consulente del Consorzio Pro work di capitanata – Agenzia viaggi AlbaNuova.

A partire dalle 18, Mons. Renna inaugurerà il murales artistico a tema, una vera e propria opera di mecenatismo che aprirà di fatto l’intera manifestazione. Si proseguirà con la proiezione del cartone animato Azur e Asmar, per poi soffermarsi tutti sulla rappresentazione teatrale dal titolo “L’albero e il mitra una fiaba disarmante”«Si tratta di uno spettacolo molto particolare ed emozionante – afferma Campese a lanotiziaweb –; in qualità anche di regista ho cercato di tradurre in teatro qualcosa che possa rappresentare la realtà di oggi. L’albero, infatti, rappresenta la natura e la pace mentre il mitra la guerra e il male. Sarà bello perché parteciperanno alla rappresentazione anche i bambini dell’estate ragazzi». 

Successivamente ci sarà la degustazione enogastronomica, per poi terminare con una visita, facoltativa, presso i locali di Torre Alemanna. Una giornata di pace e solidarietà, come testimoniato nelle parole dell’ideatore, che proverà a rompere quel muro di indifferenza ed omertà che ancora trova radici profonde nella nostra terra.

  • Benedetto

    Iniziativa gioiello, faccio i miei complimenti al giovane ideatore di questa stupenda e significativa manifestazione Angelo Campese (giovane perchè se ho capito bene è quel ragazzo sulla trentina), che non conosco personalmente ma che spero di salutare ed abbracciare il giorno 6.
    Sono questi gesti che migliorano il mondo, sono questi gesti ,o meglio FATTI, che rendono migliore la qualità della vita.
    Si cresce umanamente e culturalmente anche attraverso questi passaggi.
    Chapeau

  • Ivano

    Il tema è lodevole, la qualità dell’iniziative anche.
    Veramente una inziativa d’oro.
    Complimenti al Presidente del centro, il Dr Angelo Campese.
    Le forze fresche fanno sempre la differenze, questa è l’ennesima dimostrazione.
    Partecipero’ senz’altro e cogliero’ l’occasione per ringraziare l’ideatore di questa fantastica iniziativa.
    Complimenti ragazzo.
    Anche cose bella nel nostro territorio, e questi sono fatti, non chiacchiere al vento.

  • Tiziana

    Arte, cultura, spettacolo sul tema della Pace.
    Più bello di cosi non si poteva su ina manifestazione del genere.
    Ci sarò !
    All’ideatore nonche regista di questa giornata(Sig Dr Angelo Campese)che sono certa sarà stupenda,faccio i miei assoluti compimenti.

  • Domenico

    Uno spettacolo nello spettacolo finalmente!!
    Chapeau al presidente del centro nonché ideatore regista della opera!!!!

  • Tania

    Spettacolo allo stato puro, Angelo sei un grandissimo !!!!
    Senza se e senza ma !!!

  • Mirella

    Fantastica iniziativa degna di nota, su accenderanno riflettori significativi a riguardo.
    Un plauso all’ideatore e al resto del team.

  • Nicola

    Complimenti vivissimi……evento spettacolare!!!!!
    Onore e merito a chi ha ideato e organizzato tutto !!!

  • Carmen

    Tutto troppo bello, ci sarò !
    Il regista ideatore,l’organizzatore insomma, ha mesdo su un capolavoro.

  • Vincenzo

    Arte,Teatro e spettacolo mi sembra una cosa splendida se accomunata al concetto di pace specie di questi tempi.
    Iniziativa top.

  • Gianni

    Angelo Campese,ragazzo brillante e capace,uno di quei gioielli che andrà via da un territorio bruciato che non offre niente di che.

  • Ylenia

    Devo dire che un evento del genere, per come è stato organizzato poi, è davvero bello da vedere, bello da sentire, una gran bella cosa, che dire …. mi complimento con il cuore con l’ideatore di questo capolavoro, perché per me di questo si tratta, un capolavoro.