Il movimentato Consiglio comunale di ieri sera riverbera la sua eco anche a seduta conclusa: di seguito, il testo di un telegramma inviato dal sindaco Metta a Prefetto e Questore, con la richiesta di «necessarie iniziative per impedire che simili episodi abbiano a ripetersi».

Signor Prefetto di Foggia.

Signor Questore di Foggia.

Il Consiglio Comunale di Cerignola è stato ostaggio ieri sera di una drappello di trecento scalmanati, capeggiati dal noto Bevilacqua, in combutta con il gruppo consiliare del PD ed il suo capogruppo Tommaso Sgarro.

L’atto eversivo mette in pericolo le regole democratiche.

Da mesi la Città e’ ostaggio di pochi prepotenti e violenti.

Strumentalmente utilizzati da chi ha perso le elezioni per sovvertire l’assetto democratico prescelto con il voto dai cittadini.

Chiedo alle SS LL di assumere le necessarie iniziative per impedire che simili episodi abbiano a ripetersi.

Franco Metta Sindaco di Cerignola.

CONDIVIDI
  • Parere di un cittadino

    Sì e mo ti ascoltano il prefetto e il questore… l’atto eversivo per te è il semplice dissenso…
    Al di là di tutto, quello che tu vuoi è che nessuno alzi la voce contro di te. Ma devi capirlo una buona volta di essere solo un essere umano. Eletto da altri esseri umani che non hanno più fiducia in te e non ti vogliono più. E Paparella ha fatto bene a non sospendere il Consiglio… era doveroso che proseguisse. Si chiama democrazia.

  • The End

    Chiede aiuto alle stesse autorità, più volte da lui ignorate e per le quali, è noto, non ha molta stima anzi…
    Oggi hai fatto terra bruciata attorno a te, sei isolato dalla Chiesa, dalla politica che conta ma soprattutto DAL POPOLO CERIGNOLANO CHE HAI DELIBERATAMENTE PIÙ VOLTE OFFESO UMILIATO E TRADITO.
    INFINE E CONCLUDO, ti seguono solo 5-6 consiglieri che sono aggrappati a fievoli speranze, consci del fatto che con i loro 60-80 voti non saranno più rieletti.
    Abbiate un po’ di dignità: ANDATE A CASA
    CERIGNOLA NON VI VUOLE PIÙ
    CERIGNOLA VI DETESTA.

    • Lorenzo che guida i pullmann.

      Tutti fuori dalle scatole. Per Cerignola ci vuole un Ufficiale delle SS che con spietatezza possa mettere fine allo scempio.

    • Paky

      Quando la politica basa il consenso sul populismo come ha fatto Metta negli ultimi dieci anni produce questi effetti.Crei delle aspettative nella gente che poi non puoi mantenere perché ti scontri con la realtà. È ciò che succede a Metta . Raccoglie quello che lui per anni ha fatto . I cittadini quando non ne possono più prefetto o non prefetto ti vengono a prendere fin dentro il palazzo!!! Chi semina vento raccoglie tempesta

  • lillo

    Scusate Signori ma come fate a dare adito a questa gente cosi’ facinorosa??ma questo Bevilaqua cosa fa per vivere nella vita di ogni giorno??ma dai filmati io la Cerignola bene non la vedo in queste manifestazioni
    Capite a me………………………..

  • recchjdigomm

    “mo che doup facem i cunt”
    Metta a Paparella.