(ANSA) – BARI, 10 LUG – Mettevano a segno rapine ad autotrasportatori in sosta o in transito nelle aree di servizio sulla tratta autostradale della A/14 e della A/16 la banda di persone sgominata oggi dalla polizia che sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Trani, nei confronti di 11 persone, tutte con precedenti per reati contro il patrimonio originarie delle città di Andria e Cerignola. Sono tutti ritenuti presunti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti pluriaggravati, rapine, ricettazioni, danneggiamento e uso illecito di apparecchi atti a intercettare comunicazioni delle forze di polizia. La banda oltre a compiere rapine ad autotrasportatori, anche stranieri, metteva a segno furti nelle sedi di aziende situate fuori dalla rete autostradale. La banda avrebbe sottratto materiale per un valore equivalente – secondo gli investigatori – di circa 1 milione di euro.