«Il Consiglio Comunale ha ratificato due variazioni di bilancio, decise dalla Giunta Comunale – fa sapere il Sindaco Franco Metta -. La prima riguarda un intervento di efficientamento energetico sulla scuola elementare Aldo Moro. L’intervento ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia per 850 mila euro, necessitava di un co-finanziamento comunale per 150.000 euro. Questo ultimo importo e’ stato recuperato da mutui contratti da precedenti amministrazioni con la Cassa Deposito e Prestiti e non utilizzati, ma ammortizzati dall’ Ente Comunale. Importo dei lavori – dunque – un milione di euro». Il tutto con gara già bandita e in attesa di aggiudicazione.

«La seconda variazione di bilancio serve ad offrire una quota di cofinanziamento pari a 340.000 euro per il progetto di ristrutturazione e  riqualificazione del Palazzo delle Culture, candidato ad un finanziamento per altri 3 milioni e 20.000 euro. Il progetto e’ soggetto attualmente alla valutazione della Commissione Regionale – prosegue Metta -. Ma – avendone seguito la elaborazione tecnica – lo giudico di altissima qualità. E faccio un auspicio e anche una previsione: sarà finanziato!».

In sintesi si tratta di finanziamenti per un totale di 4 milioni di euro, per i quali si è resa necessaria una variazione al bilancio. «In base alle stesse disposizioni per la quota di co finanziamento di 340 mila euro – chiosa Metta – pagheremo fino al 2023 solamente gli interessi di pre ammortamento».

  • Mefisto

    A Cerignola Palazzo delle Culture????? Dove si trova???? Ma é uno scherzo?????