Lo sport cerignolano, ormai da qualche anno, vive un momento d’oro, con diverse società e atleti locali che stanno collezionando successi. C’eravamo già occupati, ormai quasi due anni fa di Cristofaro Morra, per tutti Nino, che dopo tanta gavetta è approdato nel calcio che conta, firmando il suo primo contratto da professionista con l’US Lecce calcio.

Cerignolano doc, negli anni scorsi ha militato in squadre come Bari, Andria, Barletta e Matera per poi approdare al Lecce alla corte di mister Padalino, già suo coach nel Matera calcio. Proprio nella squadra lucana aveva già assaggiato la Lega Pro, con alcune presenze anche in Coppa Italia, facendosi notare proprio in un Lecce Matera lo scorso anno.

Ora, finalmente, sigla il suo primo contratto da professionista con il Lecce e sarà girato in prestito a titolo temporaneo all’AZ Picerno calcio, squadra Lucana che milita nel campionato di serie D. Nel 2015, inoltre, venne convocato da Daniele Arrigoni, ct dell’Italia Under 18, grazie alle ottime prestazioni con la Berretti del Matera Calcio.