I Giovani Democratici di Cerignola, nell’ambito del progetto “Capitanata a misura di tutti” promosso dai GD della provincia di Foggia, organizzano un incontro pubblico in data venerdì 21 luglio 2017, ore 20.30, presso il bar Karma Cafè, durante il quale presenteranno un documento che individua le linee di indirizzo necessarie alla redazione e all’approvazione di un Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche per il Comune di Cerignola. Documento redatto dai GD e allegato alla richiesta di auto-convocazione del Consiglio Comunale presentata dai consiglieri del centrosinistra, al fine di approvare in Consiglio tali linee di indirizzo per la futura redazione del P.E.B.A. (Piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche). Un Piano necessario perché, nonostante le azioni messe in campo in passato, a Cerignola vi è ancora il bisogno di promuovere e garantire, con interventi concreti, la sicurezza, l’integrazione e la mobilità delle persone con disabilità. Per questo motivo i Giovani Democratici si impegnano a portare avanti tale progetto, già proposto in altre città della Capitanata, nella speranza che presto si possa arrivare all’approvazione delle linee di indirizzo proposte e alla redazione di un vero e proprio P.E.B.A. L’obiettivo è quello di riuscire ad ottenere quanto prima gli interventi strutturali necessari, per consentire a tutti i cittadini di usufruire in egual misura degli spazi della città, nell’ottica di una sempre più forte inclusione sociale delle persone con disabilità e di un accesso paritario ai servizi e alle strutture pubbliche e sanitarie.

Interverranno: Blerim Xheladini (Responsabile organizzazione GD Capitanata), l’On. Elena Gentile (Europarlamentare PD), Daniele Dalessandro (Capogruppo PD Cerignola in Consiglio Comunale), Annamaria Mirra (Consigliere comunale e componente Commissione politiche sociali) e Michela Manduano (GD Cerignola).

CONDIVIDI