Vito Di Bari ha firmato per l’Audace Cerignola. Ancora un grande colpo messo al segno dal Ds Mariano Fernandez, che porta in gialloblu uno dei difensori centrali più richiesti della categoria, nel mirino di diverse compagini di serie C. Di Bari per anni ha calcato i campi della Lega Pro con le maglie di Taranto, Andria, Pistoiese e Catanzaro. Per lui anche presenze in Serie B con la maglia della Cremonese (2005/2006) e della Reggina (2012-2013). Lo scorso anno ha militato nel Catanzaro, in Serie C, fino a dicembre e nella seconda metà di campionato ha difeso i colori del Rieti, in Serie D, collezionando complessivamente 29 presenze e 4 reti. Anche nel reparto difensivo la squadra del presidente Nicola Grieco inserisce un nuovo importante tassello, sbaragliando di fatto la concorrenza e facendo sognare la tifoseria.

Di Bari è un elemento versatile, poiché nasce come difensore centrale ma alla bisogna può anche ricoprire il ruolo di esterno basso sinistro. Classe 1983, il calciatore originario di Trani ha più di una decina di annate trascorse fra serie C e Lega Pro ed ha iniziato a muovere i primi passi della carriera in D con le maglie di Melfi e Bitonto. Numerose le piazze prestigiose e blasonate in cui ha giocato: oltre a quelle citate nel comunicato stampa della società ofantina, nel curriculum fra le altre ci sono Frosinone, Verona, Cosenza e Venezia.

Prosegue la campagna di rafforzamento dell’Audace Cerignola: sistemato il pacchetto arretrato, per completare l’organico da mettere a disposizione di mister Farina mancherebbero altri tre-quattro innesti, distribuiti per reparto. In predicato di arrivo sul Tavoliere un paio di under (in porta ed in attacco) e un altro centrocampista: l’intenzione è affidare al tecnico casertano, prima della partenza lunedì per il ritiro di San Giovanni Rotondo, la rosa quasi interamente delineata.

CONDIVIDI
  • Mattiuccio

    WOW…………………………CAMPAGNA ACQUISTI ALLA GRANDE!!!!!! OTTIMO, IL CALCIO E’ DI CASA A CERIGNOLA !!!!!