Pubblichiamo di seguito la lettera di ringraziamento firmata dal Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, Monsignor Luigi Renna, rivolta a tutti coloro che hanno partecipato alle cerimonie per la riparazione del furto sacrilego delle ostie consacrate alla Parrocchia di San Trifone.

Carissimi fratelli sacerdoti e diaconi, carissimi religiosi e religiose, carissimi fedeli tutti,
ringrazio di cuore quanti si sono uniti a me con la celebrazione e con l’adorazione eucaristica per riparare il grave sacrilegio avvenuto nella chiesa di San Trifone a Cerignola. Molti sacerdoti, religiose e laici, anche di altre diocesi, hanno assicurato la loro preghiera. Tutto ciò è un bel segno: l’amore per il Signore che si dona a noi come Pane del cielo, che rimane in mezzo a noi nella Presenza Eucaristica, è vivo, e va sempre più alimentato. Preghiamo la Vergine Santa affinchè il cuore di chi ha commesso tale atto inconsulto si converta. Alla parrocchia di San Trifone, parroco e fedeli, il compito di crescere nell’amore al Corpo di Cristo che è presente nell’Eucaristia, al Corpo di Cristo che è la Chiesa, alla “carne viva di Cristo”, come dice il papa, che sono i poveri.

Vi abbraccio e vi benedico,
† Luigi Renna
Vescovo di Cerignola–Ascoli Satriano