Dopo Loredana, vestirà la maglia gialloblu anche Valentina Montenegro: il forte martello originario di Margherita di Savoia infatti ha concluso l’accordo con la Libera Virtus, che pone un importante tassello in vista del prossimo campionato di serie B1. La gemella Loredana ha fatto parte della rosa che nella stagione 2013/2014 conquistò la promozione in B2 dopo aver raggiunto i playoff l’annata precedente. Adesso è il turno della corteggiatissima Valentina, l’anno scorso in quel di Altino, più volte vicina anche in passato al sodalizio ofantino. La schiacciatrice 30enne ha trascorso la sua carriera praticamente solo in B1, tranne qualche esperienza in B2 con Massafra e Potenza. Nella terza serie nazionale, ha giocato fra le altre a Brindisi, Scafati, Genova, Aversa e Maglie. Con i suoi 182 cm di altezza, Montenegro è una banda completa anche in virtù di una ottima ricezione, mentre in prima linea agilità e potenza sono le caratteristiche primarie di una atleta assolutamente di categoria. Con la compagna di reparto Martilotti e la regia di Altomonte, la Libera Virtus può contare su una prima linea che nelle premesse potrà di certo dire la sua sebbene con il ruolo di matricola.

Un attacco che si gioverà anche della confermata centrale Matte e di un altro posto 3, completando un reparto che conferma le aspirazioni di un campionato tranquillo del sestetto guidato da Salvatore Albanese e Cosimo Dilucia. La dirigenza sta lavorando agli ultimi ritocchi all’organico, poiché fra una decina di giorni è fissato l’inizio della preparazione al palasport “Nando Dileo”.

CONDIVIDI