Ancora un cerignolano di grande prospettiva, nel calcio, prova a farsi largo: si tratta del giovanissimo Alessandro Morra classe ’99, ofantino doc, giocatore tesserato con il Foggia Calcio che da questa stagione vestirà la maglia dello Sporting Fulgor Molfetta in prestito per un anno dove andrà a disputare il campionato di serie D girone H, lo stesso dell’Audace Cerignola. È proprio Cerignola nel destino, con l’esordio stagionale domani. 

Alessandro in passato ha vestito anche le maglie di Bari e Andria prima di passare al Foggia calcio; ha disputando tutte le categorie giovanili da capitano con ottimi risultati, facendosi notare dai dirigenti foggiani che non hanno esitato a blindarlo. 
Ricopre il ruolo di centrocampista centrale ma all’occorrenza può fare sia il mediano che la mezz’ala d’attacco; una duttilità che rappresenta garanzia di successo specialmente nel calcio moderno. Alessandro, inoltre, è il fratello di Nino Morra, giocatore del Lecce anch’egli in prestito in serie D, stesso girone, nel Picerno calcio.