Saranno di sicuro fra le protagoniste del prossimo campionato di Serie B, eppure la sfida amichevole del Pala “Dileo” fra la Castellano Udas ed il Lions Basket Bisceglie è stata ricca di spunti. Nonostante gli infortuni prima e durante la gara da entrambe le parti, i ragazzi di coach Sorgentone (con i rumors che li indicano fra le squadre da battere, il tecnico sceglie un profilo di prudenza) hanno mostrato una difesa balbettante (anche troppo), ed un attacco che con qualche limatura può creare davvero difficoltà agli avversari. I biancazzurri migliorano sulla velocità della circolazione della palla, ma troppe pecche in chiave difensiva sono evidenti e lasciare qualche pallone in più agli avversari non è certo ciò che vorrebbe vedere dai suoi giocatori. Intanto il lavoro preparatorio di Camillo Sperinteo continua senza sosta, in settimana recupera Gambarota e per gli altri continua la preparazione con carichi che vengono smaltiti fra palestra e amichevoli. L’obiettivo è di arrivare alla prima di campionato con le maggiori certezze possibili, per non sfigurare in una Serie B conquistata con rabbia e determinazione agonistica.

I parziali dell’incontro

18-12; 26-28; 23-21; 20-27.

CONDIVIDI