La truppa di Coach Marinelli esce vittoriosa dalla finalina per il 3° e 4° posto del XII trofeo “Casale San Nicola”, domando per 66-74 la Virtus Arechi Salerno, compagine costruita per fare un campionato di vertice nel girone D della Serie B.

Il quintetto udassino dimostra grande carattere e abnegazione, nonostante gli infortuni (ultimo quello di Sabbatino ad inizio partita), due under in campo per buona parte del match e un roster ancora da completare. Tra le fila ofantine si vede una buona ed attenta pallacanestro per gran parte dei primi due quarti, Gambarota e Kushchev fanno il bello ed il cattivo tempo in area campana, creando panico ai lunghi virtussini. Qualche piccola distrazione nel terzo quarto, consente a Salerno di farsi sotto col punteggio, sino alla completa rimonta della penultima sirena.

Negli ultimi dieci minuti di gara saranno decisive le prestazioni di Ippedico (16 punti per lui), vera spina nel fianco della retroguardia salernitana, Colonnelli con le sue immancabili triple e, soprattutto, la freccia montenegrina Danilo Raicevic che, con la sua spregiudicatezza, porta più imprevedibilità nella manovra biancazzurra. Dopo una piccola rimonta negli ultimi minuti del periodo, i ragazzi del presidente Dibisceglia, riescono a strappare la vittoria ed il terzo posto nel torneo biscegliese. Primo posto ottenuto dai Lions Basket Bisceglie ai danni di un’ottima Pallacanestro ‘Andrea Pasca’ Nardò per 74-58.

Soddisfatto coach Marinelli al termine del match in quel del PalaDolmen, ecco le sue dichiarazioni: “Abbiamo fatto una grande gara – afferma Marinelli -, considerando l’emergenza infortuni degli ultimi giorni, non potevo chiedere di più ai miei ragazzi. Giocare come abbiamo fatto per gran parte del match, con due under in campo, contro una squadra importante e quadrata, che ci ha messo spesso in difficoltà nell’arco dei 40 minuti, non era assolutamente facile. Una vittoria meritata, che dimostra il grande carattere di questo gruppo. Sono davvero soddisfatto dei miei ragazzi “.

Tabellini: 1° q. 14-22; 2° q. 15-10; 3° q. 22-13; 4° q. 15-29.

CASTELLANO UDAS BASKET: Sabbatino 2, Colonnelli 14, Kushchev 14, Marchetti 9, Ippedico 16, Gambarota 12, Raicevic 6.

CONDIVIDI