A meno di una settimana dall’inizio del campionato, l’Uniti per Cerignola Calcio a 5 femminile rinforza la squadra con Laura Sciannamea: sarà lei a blindare la porta ofantina in questa stagione in serie C. Nata a Canosa e cresciuta nel piccolo paese di provincia, la Sciannamea è stata selezionata dalla società per la sua caparbietà e le sue innate doti che la spingono quasi a volare da un palo all’altro senza esitazione. Dopo due stagioni giocate in quel del Futsal Canosa, il nuovo portiere gialloblu dopo alcune incertezze sulla sua permanenza all’interno del team di provenienza, si è svestita ufficialmente dei colori della sua città dichiarando: «Orgogliosissima di essere entrata a far parte di questa squadra. Nonostante la mia indecisione, la società, lo staff e le ragazze mi hanno trattata come una di famiglia, anche quando ancora non lo ero. La mia gratitudine la dimostrerò in campo! Ora sono decisa a dare il meglio, per me stessa e per la squadra». Un vero colpo di mercato per la società ofantina che, prospettando al suo pubblico un campionato di serie C sull’onda delle più forti emozioni, afferma: «Con Laura la squadra è al completo. Ogni singola atleta che abbiamo cercato ha saputo apprezzare la nostra offerta e con il tempo è riuscita a cogliere il vero senso di questa nostra grande famiglia. Perché noi siamo una grande famiglia!». 

Ieri, 9 ottobre 2017, sono stati resi noti gli avversari che ufficialmente parteciperanno al prossimo campionato di serie C. A sfidare le cerignolane saranno:

Arcadia Bisceglie
Atletico Club Taranto
Atletico Bitonto
Atletico Melpignano
Futsal Salinis
Makula Molfetta
Manfredonia 2000
Neapolis futsal club
Olympic Trani
Soccer Altamura
Soccer Sava.