«E’ inaccettabile che un apparato amministrativo del Comune di Cerignola entri a gamba tesa nel confronto politico tra le parti, rappresentando un precedente di inaudita e volgare gravità. Tanto è accaduto con il comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri a firma del corpo di Polizia Municipale. Tutte le osservazioni finora sollevate dal Partito Democratico e dai Gruppi Consiliari del centro sinistra hanno riguardato esclusivamente scelte di carattere politico-dirigenziale: è politica la scelta di sostituire armi perfettamente funzionanti con modelli più recenti, è politica assumere altri accertatori della sosta, è politica la scelta di presidiare il territorio dinanzi ai monitor piuttosto che per le strade. Così come è inammissibile che un dirigente, lautamente stipendiato, dimostri di essere ignorante (intesa come non conoscenza), nonostante il suo delicato ruolo, sulle norme che disciplinano le sanzioni al codice della strada comminate per mezzo del sistema di video sorveglianza. Nonostante lo avessimo ampiamente diffidato, ha preferito comunque continuare illegittimamente a tartassare i cittadini. A tutto ciò noi reagiremo con estrema durezza. Chiederemo che il prefetto di Foggia intervenga per tutelare il nostro ruolo elettivo costituzionalmente garantito ed agiremo penalmente nei confronti di tutti quei membri del Corpo Municipale che non prenderanno pubblicamente le distanze da tale comunicato stampa, probabilmente preconfezionato da qualcuno in grado di strumentalizzare, in maniera meschina, l’intero corpo di Polizia Municipale che negli anni si è sempre contraddistinto per capacità, dedizione e competenza. Solleciteremo, inoltre, agli organi competenti ed al segretario comunale, anche nella sua qualità di difensore civico, di procedere ad adottare le prescritte sanzioni disciplinari».

  • Bulli di quartiere

    Ci sarebbe voluto un bagno di umiltà e un intervento chiarificatore, invece i pistoleros del pd locale che fanno? Rilanciano. Arroganti bulli e prepotenti. Minacciano di denunciare senza supporti normativi. Vogliono far paura? Vogliono intimidire chi? Un Corpo di Polizia? Vogliono limitare la libertà di espressione e di pensiero? Atteggiamento da bullo locale. Quello che la Polizia Locale combatte ogni giorno…
    Ma qualcuno del PD nazionale lo sa cosa stanno combinando questi pistoleros del pd di Cerignola? Lo sanno che iniziano azioni di sovversive verso le istituzioni? Che le screditano? Che criticano assunzioni effettuate con regolare concorso utili a ristabilire un equilibrio urbano di regole(accertatori)? Lo sanno quelli del PD nazionale che le pistole il cui acquisto è stato criticato erano state previste 2 anni fa e l’anno scorso in specifici capitoli di bilancio e che quelle in dotazione (ammuffite in armeria..) non sono previste dal regolamento del 2015 che ha sostituito il precedente del 1936? E i cittadini lo sanno che i pistoleros del pd locale usano queste azioni per fare bagarre politica ma così facendo minano la crescita civile di Cerignola? Quella che tutti i cittadini vogliono!!
    Un po’ di cenere sul capo non guasterebbe. Anche perché si lamentano di disservizi e quando poi i servizi cominciano ad arrivare si lamentano delle spese per i servizi. Schizofrenici!

  • Rocco

    Ancora una volta sono costretto a complimentarmi con i Consiglieri del centro sinistra. Rappresentare i cittadini, significa anche raccontare la verità a testa alta, con coraggio e senza timore o paura di nessuno. Lo fate da due anni e vi ringrazio. Non vi ho votati e realizzo di aver sbagliato. Non mollate, siete l’unico argine al malessere che regna a Cerignola.

    • Sicurezza

      Chiedo scusa, non vedo di cosa si sente orgoglioso…ha capito che cercano di strumentalizzare gli operatori che fanno rispettare le regole le quali fanno crescere Cerignola,per fare opposizione?
      Su cosa si complimenta?
      Argomenti se vuole
      Saluti

      • Neutrale

        Si rilegga il comunicato dei vigili urbani. Sembra scritto dal loro comandante Delvino. La strumentalizzazione l’hanno fatta loro facendo un comunicato politico decantando tutto quello che si è fatto da due anni fa ad ora. Da due anni a ora chi c’è ad amministrare il paese? Metta e Delvino!!! PiU politico di così!!!!!!

        • Sicurezza

          A me che siano parole di delfino o dei vigili poco importa…mi sembrano parole corrette e corrispondenti al vero!
          Sapevo la storia che i vigili si compravano con i soldi propri i pantaloni della divisa al mercato…è inaccettabile!
          Finalmente una po di lustro anche lì

  • Cittadino

    Scusate ma nel comunicato i Vigili non hanno detto che non c’entrano con la politica quindi è rispettoso che rimanessero fuori da attacchi politici? Anche perché le multe le fanno sia a quelli del pd sia a quelli della cicogna…