Castellano Udas Basket Città di Cerignola

Un’impresa storica quella realizzata in Umbria dalla Castellano Udas: nella quarta giornata del campionato di Serie B, i biancazzurri allenati da Gigi Marinelli vincono 62-70 contro il Val Di Ceppo Perugia. Partenza da brivido per i padroni di casa, che piazzano subito un 13-9 imperioso con il duo Meschini-Meteijka: per Gigi Marinelli immediato timeout per catechizzare i suoi ragazzi e spronarli a tornare in partita. Gambarota e Marchetti in cabina di regia, con l’apporto di Sabbatino e Kushchev cominciano a sistemare il loro gioco ed a recuperare i punti persi in avvio, tant’è che a fine primo quarto si è sul 13-24. La pressione udassina aumenta con il passare dei minuti, gli umbri perdono concentrazione ed anche troppi palloni gettati al vento la fanno da padrone, anche se sono avanti di tre all’intervallo lungo. Il quintetto ospite crede nelle potenzialità di ogni singolo atleta e negli ultimi due periodi c’è il sorpasso, ancora una volta con il trio Marchetti-Gambarota-Colonnelli sempre sul pezzo sino alla fine, fra il tripudio dei propri tifosi, nonostante Perugia abbia cercato l’ultimo assalto. Adesso smaltita per qualche ora l’euforia, si penserà alla sfida casalinga contro Teramo, vittorioso 78-63 contro Porto S.Elpidio.

CLASSIFICA ALLA QUARTA GIORNATA

Allianz Pazienza Cestistica San Severo 8; Giulianova Basket 85, We’re Basket Ortona 6; Olimpia Matera, Teramo Basket, Rossella Virtus Civitanova Marche, Amatori Basket Pescara, Ristopro Fabriano, Pallacanestro Frata Nardò, Basket Recanati, Malloni Bk Porto Sant’Elpidio, Globo Campli 4; Castellano Udas Cerignola, Goldengas Pallacanestro Senigallia, Di Pinto Panifici Bisceglie, Sicoma Val Di Ceppo Perugia 2.

CONDIVIDI
  • Pio

    “Si e proprio vero scelte sbagliate si potevano investire meglio e oggi
    vedremo come va a finire squadra il perugia con pochi soldi come voi :
    Tu continui a vaneggiare staremo a vedere .”
    Allora…..Tecnico Messina, adesso hai visto? Questo è stato il tuo ultimo commento. In che cosa devi illuminarci adesso che la tua scienza è stata smentita? Citavi tra le squadre ben attrezzate con under di qualità anche il val di ceppo, oltre a Senigallia, Giulianova e qualche altra. Adesso la tua scienza cosa vuole suggerire, dopo che la classifica parla, per queste squadre da te citate che hanno gli stessi nostri punti? Addirittura anche il Bisceglie risulta essere in difficoltà e le sue ambizioni non erano certo le nostre, da sempre dichiarate per mantenere la categoria.
    Hai fatto flop. Ti suggerisco di fare silenzio e ti dimostreremo che alla fine noi il nostro obiettivo lo centreremo. Con un po di fortuna in più saremmo riusciti ad avere la meglio contro la blasonata compagine di Recanati, (se solo Kuscev non si fosse fatto cacciar fuori per limite di falli) UMILIATA dal Pescara.
    Se dovessi commentere le prime di Recanati cosa dovresti dire? tecnico blasonato Coen che a Cerignola era stato messo all’angolo, come un pugile, da uno sconosciuto (per te) Marinelli.

    per non parlare dei soldi spesi per allestire il roster. Almeno 4 volte in più della nostra.
    Guardati le partite la prossima volta e cerca di tifare e sostenere i ragazzi la prossima volta altrimenti sti in poltrona a casa. Ahhh dimenticavo. Presentati se vuoi commentare, altrimenti astieniti.

    • misterx

      Me su dai una su quattro e’ il minimo sindacale non fate gli sbruffoni come al solito e normale che ogni sconfitta vi criticano . Dipende anche dal fatto che vi ponete male . Umilta ci vuole umilta specialmente a questi livelli invece e da sempre che fate proclami ogni volta . Tutto qui. Con un po di fortuna vi salverete e forse anche presto

      • Pio

        Era l’obiettivo che ci eravamo posti. Quali sbruffonamenti? Forse siete voi che vi sentite ardere la coda visto che non siete mai stati capaci di porvi obiettivi che non fossero quelli di mantenere a stento la categoria, raggiunta tra l’altro anche con il ripescaggio se ricoldi dopo aver fatto lo spareggio col manfredonia a Trinitapoli.
        Ma tralaltro essendo un amante del basket ti aggiungo che volentieri ho sempre seguito anche l’olimpica finchè c’è stata.

    • Cino Sara

      Credo lui tifi per l’olimpica Corato

    • Ettore Messina

      Allora non cantare dopo una partita vinta che ti ripeto visto che guardi solo il tuo orto che quelle squadre che ti avevo citate compreso la stessa Nardo che hanno speso più o meno i vostri stessi soldi sono squadre più solide di voi . Capitolo Recanati ti ripeto ci sono stati molti infortuni dalla preparazione e il loro pivot titolare non sta ancora giocando perdere contro Pescara che non e una squadretta ci può stare poi non dimenticare che non sempre spendere soldi e sinonimo di vittoria sicura visto la fine che stavate facendo voi lo scorso anno che nei play off li avete vinti x un soffio con quella squadra ; il Nardo spendendo meno di voi le a vinte tutte finendo a punteggio pieno .

  • Bau bau

    Per una vittoria quanto clamore…. subito escono le teste dal sacco….. calma che ci rivediamo in serie C….. anzi forse no, perché ci sarà chi sale e soprattutto chi scende, voi!!!!! 😉