Per la Castellano Udas, il confronto di domani in casa contro il Basket Teramo per la quinta giornata della Serie B è importante sotto diversi aspetti. La sponda biancazzurra, desiderosa del secondo successo dopo Perugia, cerca di migliorare sul piano del gioco e della qualità: i segnali giunti dalla sfida di sei giorni fa lo dicono ampiamente, ma anche il saper essere cinici sotto canestro potrebbe far sì che si possa dimenticare la striscia negativa di inizio torneo. Ne è convinto il tecnico udassino Marinelli, nelle dichiarazioni rese al canale Youtube della società: «Finalmente è arrivata la prima vittoria in campionato: abbiamo giocato molto bene, siamo stati bravi a portarla a casa gestendo i minuti finali. Ippedico e Raicevic sono stati fondamentali nella costruzione e nel possesso palla. Teramo è una squadra tosta, specialmente gli esterni dovremo tenerli a distanza, visto che da 3 punti sono abbastanza pericolosi».

I teramani, allenati da Piero Bianchi, hanno un bilancio di due vittorie ed altrettante sconfitte: contano su Staffieri, Cicognini e Salamina con Milajevic in cabina di regia per fare risultato in terra ofantina. Inizio della gara al pala “Dileo” alle 18, con direzione arbitrale affidata a Di Martino di Santa Maria la Carità (NA) e Giuseppe Vastarella di Napoli.

CONDIVIDI