Di più probabilmente, non si poteva chiedere ai ragazzi della Errico Tecnomaster.biz Cerignola, che si sono imposti al Pala Di Leo, per 3 a 0 contro un avversario tosto come il Grottaglie. I parziali raccontano di una partita quasi a senso unico (25-23, 25-16, 25-16), ma la battaglia è stata rovente. Il sestetto+1 iniziale scelto dal Mister Pino Tauro è quello che tutti si aspettavano: Marcone in cabina di regia, a comporre la sua diagonale ci ha pensato Perilli (Mvp del match), Mitidieri e Mancini al centro e Mennuni e Petruzzelli (non al top della forma, per via di un risentimento muscolare, ma comunque incisivo nell’incontro) ed il libero Calitri. La tensione era palpabile e la voglia di dimostrare tutta la propria forza altrettanto, al Pala Di leo, ma La Fenice è scesa sul parquet, con una tenacia che ha lasciato spiazzato il buon Grottaglie.

Il primo set è stato di quelli non adatti a cuori deboli, con continui rovesciamenti di punteggio a favore di una o dell’altra squadra. L’ultimo time-out chiamato da Mister Tauro sul punteggio di 21-19 per i padroni di casa, ha caricato la squadra per portarla alla vittoria finale del Set. La Fenice, sotto la guida grintosa di Mister Tauro, ha retto l’urto agonistico del Grottaglie, domandolo sul 25-23. La lotta si è fatta aspra nel secondo set, andando a far salire sugli scudi giallo-rossi: Perilli e Mitieri, autori di tantissimi dei punti dei padroni di casa. Il punteggio parla chiaro, anche se dopo un inizio di set non eccezionale, ma alla fine si è concluso per 25-16. Il terzo set è stato il più semplice..La bolgia e l’euforia venutasi a creare tra le tribune del Palazzetto, hanno inciso sul terzo set, tantissimi gli spettatori che hanno gremito il palazzetto e cantato dal primo all’ultimo punto. Sono stati proprio i tifosi a caricare la squadra e portarla alla vittoria finale del set per 25-16, da sottolineare tra questi, anche il Sindaco Franco Metta, che si è unito al già famosa “Esercito della Fenice”, per sostenere la squadra.

La Errico Tecnomaster.biz conquista e si gode i primi tre punti, di quella che si prospetta una stagione entusiasmante, ma le parole di Mister Tauro a fine gara sono emblematiche della mentalità vincente che si sta cercando di infondere al Roster Fenice: “Una bella serata, agonisticamente impeccabili. Tatticamente dobbiamo migliorare ancora..il risultato dice 3 a 0, ma è stata una partita tosta. Godiamoci questi 3 punti per stasera, da Lunedi si pensa a preparare un’altra sfida difficilissima: Molfetta. Vorrei ringraziare questo fantastico pubblico, è motivante giocare in un palazzetto che ti incita e perde la voce per te. Grazie.” Soddisfazione anche nella dirigenza Fenice, che tramite la portavoce ed addetto stampa Adriana Colagiacomo ha riferito: “La squadra ha girato, è stato un bello spettacolo bello e divertente e speriamo di aver entusiasmato le tantissime persone venute per assistere a questo match, ora iniziamo a concentrarci sul prossimo obiettivo. Forza Fenice!”. Bella serata di sport, complimenti agli avversari del Grottaglie, ma al Pala Di Leo quest’anno sarà dura per tutti.

CONDIVIDI