Una vittoria ed una sconfitta nel sabato del volley femminile: la Dilillo Libera Virtus cede nel derby al Manfredonia, ottimo successo della Fmi Shop Pallavolo Cerignola a Siracusa. Nel terzo turno della B1 (girone D), le gialloblu di Albanese e Dilucia cedono il passo alle sipontine 3-0 (25-23; 25-13; 25-23 i parziali), rimediando il terzo stop consecutivo. La Dilillo, rimaneggiata per l’assenza di Rinaldi -che ha lasciato la squadra per motivi personali- e con Montenegro impiegata come libero, per due set ha tenuto testa alle biancazzurre, che non hanno invece avuto difficoltà nell’aggiudicarsi il secondo set. Lo scarto minimo delle frazioni più equilibrate lascia qualche spiraglio di luce per un sestetto ancora alla ricerca delle definitiva quadratura, ora però è necessario invertire la rotta dal prossimo impegno casalingo, quando sarà il Maglie a far visita alle virtussine al pala “Dileo”.

CLASSIFICA GIRONE D ALLA TERZA GIORNATA

Acqua&Sapone Volleygroup Roma 9; Cuore di Mamma Cutrofiano 8; Colormax Sikkens Altino, Volleyrò Casal de’ Pazzi Roma 7; Cmo Fiamma Torrese, Nissan Volley Maglie, Luvo Barattoli Arzano 6; Bcc Sgr Manfredonia 5; Giovolley Aprilia 4; Givova Scafati 3; Europea 92 Isernia 2; Planet Strano Light Catania, Santa Teresa Volley Messina, Dilillo Libera Virtus Cerignola 0.

Continua a sorprendere invece la Fmi Shop Pallavolo Cerignola (serie B2, girone I), che ottiene la seconda affermazione consecutiva in trasferta: a Siracusa, contro l’Holimpia Paomar, è 0-3 per le ofantine (20-25; 23-25; 21-25 i parziali). Ancora prive di Mancuso, le fucsia impongono il proprio gioco e riescono a stringere i denti nei momenti più delicati, stoppando sul nascere i tentativi di rimonta delle siciliane, che devono inchinarsi alla volontà e alla determinazione delle ragazze di Filannino. Bene Ameri, Bisceglia in attacco; difesa ben orchestrata da Rubino e compagine cerignolana che tocca quota 7 punti in classifica, occupando il quarto posto in solitaria. Sabato, la sfida interna con la Pallavolo Sicilia Catania (ancora ferma al palo) potrebbe regalare una ulteriore gioia in un avvio di torneo assolutamente positivo per Tralli e compagne.

CLASSIFICA GIRONE I ALLA TERZA GIORNATA 

Ekuba Futura Volley Palmi, Villazuccaroschultze Messina, Cofer Lamezia 9; Fmi Shop Pallavolo Cerignola 7; Sifi Kondor Catania, Primeluci Geolive Castelvetrano, Pro Volleyteam Modica 6; Messina Volley 5; Prisma Asem Bari, Brio Lingerie Castellana Grotte 3; Holimpia Paomar Siracusa, Ultragel Ard Palermo, Volley Torretta, Maiadentis Sicilia Catania 0.