Castellano Udas Basket Città di Cerignola

Nel turno infrasettimanale della Serie B, la Castellano Udas ritorna al successo: i biancazzurri di Gigi Marinelli battono 48-70 la Pallacanestro Senigallia. Una gara che per come si era messa, certamente avrebbe potuto avere le dimensioni di una nuova sconfitta: infatti nella prima parte di gara il gioco migliore lo aveva fatto vedere la squadra locale, da Bertoni a Tortù passando per Angeletti, con buona circolazione di palla. L’esatto contrario degli udassini, che sbagliano molto in attacco e sotto le plance, unito ad un approccio alla sfida non dei migliori. Il vero protagonista però è Simone Colonnelli: è da lui che parte la svolta alla partita, con l’aiuto di Marchetti e Gambarota effettua una rimonta spettacolare che si concretizza all’inizio della terza frazione. Mettendo in confusione la difesa di Senigallia e migliorando la precisione al tiro, i “cannibali” recuperano lo spirito perso nelle precedenti gare e si portano a casa un successo meritatissimo, che fa ben sperare per il prosieguo del campionato. Smaltita l’euforia, ci si prepara al derby di domenica contro la capolista Cestistica San Severo, in campo questa sera a Bisceglie.

CONDIVIDI
  • andrea

    Oggi gli intenditori di basket stranamente tacciono!

    • Antonio

      Staranno a Corato

  • jan pierre belmondò

    Ma è possibile che ogni qual volta ogni morte di Papa che fate una vittoria non si sa neanche come subito diventate dei campioni??? Siete penultimi, avete una squadra pessima e i 4 punti in 6 giornate lo dimostrano ampiamente, e poi che razza di società siete…. Iannilli è scomparso senza un comunicato ufficiale, ieri pare che abbia giocato un nuovo giocatore che neanche è stato presentato, il palazzetto la domenica è vuoto il biglietto di 5 euro per vedere lo scempio mostrato fin ora è altissimo, fate un bagno di umiltà e sperate di non retrocedere, il giocattolo l’avete rotto da tempo ormai!!!!

    • ANTONIO

      Il palazzetto è vuoto?
      Ma domenica dov’eri? Scommetto a Corato.
      Avete voi rotto non il giocattolo ma i cog…. ,jan pierre belmondò di sto c..

      • jan pierre belmondó

        Classica reazione di udassino esasperato ed isterico! Ma hai tempi delle promozioni dalla D alla C e dalla C Regionale alla C Nazionale dov’eri? Ora la domenica la balconata è deserta e sia in curva che in tribuna ci sono molti spazi vuoti, mentre in passato non c’era spazio neanche per uno spillo!
        E comunque non c’è bisogno subito di insultare e scrivere parolacce d’altronde questo siete incompetenti del basket ai quali brucia che le cose vanno male! Ti ripeto bagno di umiltà ed educazione si può rispondere anche senza mancanza di educazione!
        Questi siete!