La scorsa notte intorno alle 2,00 il bar, di recente costruzione, della Villa comunale è andato in fiamme. Bruciati anche alcuni alberi nonostante il pronto intervento dei Vigili del fuoco.

L’incendio ha praticamente distrutto l’intero esercizio. Sono al vaglio degli inquirenti le possibili cause dell’accaduto, se si tratti o no di incendio doloso: ipotesi più accreditata resta la pista dolosa.

Un fatto, quello avvenuto questa notte, verificatosi a poche ore dall’inaugurazione in Villa dell’Arco della Rimembranza.

17 COMMENTI

  1. La gente non ne può più, veramente siamo arrivati al limite , certo che queste sono aree da tenere sotto controllo da monitorare e sorvegliare 24 su 24h con video camere, o meglio con personale di guardierato, almeno tutta la zona centrale della città il comandante delvino è li solo a prendersi il contratto di 110milaeuro l’anno? Da quando e Metta Sindaco la gente fa quello che vuole, illecito su illecito aprOno attività, costruiscono chioschi un giorno l’altro sentiremo che hanno incendiato il comune…CHE SCHIFO VERGOGNATEVI!!!!!!!!!!!

    • non sono uno di destra e nemmeno di metta, ma con i recedenti sindaci giannatempo e valentina era uguale o peggio. brutti esempi.
      purtroppo metta deve capire che deve incaricare qualche persona competente che possa aiutarlo e non mi riferisco ai soliti nomi degli ultimi anni tra cui dirigenti scolastici e altro.
      Metta e’ contornato da soggetti nulli e incapaci come un esempio su tutti prezzano, questo cosa capisce è incapace in tutto.
      caro metta chi può darti una mano?
      il cambiamento non si fa da solo.

    • la polizia municipale cosa puo’ fare se se non fanno niente neanche le forze dell’ordine , coincidenza che questo incendio e’ stato appicato in coincidenza dell’inaugurazione della nuova villa , voi del pd parlate o contestate dicendo cazzate.

  2. FORZE DELL’ORDINE ADDORMENTATE. SONO SOLO CAPACI DI FARE LE MULTE ALLE PERSONE PER BENE PER LA CINTURA DI SICUREZZA E NON FERMANO GLI ARROGANTI DELINQUENTI.

    CI VOGLIONO POLIZZIOTTI E CARABINIERI CON GLI ATTRIBUTI COME SALVATORE GIACCOLI (UNICO).

    CI VOGLIONO PIU’ INDAGINI CON RIPRESE E PROVE IN MODO DA INCASTRARE QUESTI DELINQUENTI PARASSITI DI QUATTRO SOLDI CHE FANNO SOLO DANNI AI CITTADINI ONESTO LAVORATORI CHE SI SPACCANO A LAVORARE CON DIGNITA’.
    FORZE DELL’ORDINE E MAGISTRATURA AVETE GRANDE RESPONSABILITA’ NEI CONFRONTI DEI CITTADINI CHE LAVORANO E PAGANO LE TASSE ANCHE PER I VOSTRI STIPENDI.
    DATEVI DA FARE DI PIU’, COMPRESO I TANTI POLIZZIOTTI ORIGINARI DI CERIGNOLA E CHE LAVORANO A CERIGNOLA I QUALI DORMONO TOTALMENTE.

    • la polizia municipale non esegue posti di blocco , e le multe che fa’ sono perche’ l’incivile cerignolano mette la macchina in divieto di sosta , e come giusto devi pagare il verbale come lo pagheresti in un’altra citta’ con il tappo alla bocca , quindi bravi vigili .

  3. A prescindere di chi sia stata la colpa e la dinamica dell’ incendio……questa sera per protesta non deve partecipare nessuno all’ inaugurazione. Questa notte e’ stata eseguita una mattanza nei confronti di tutta la popolazione di Cerignola e non si puo’ far finta che non sia successo niente, o cancellare tutto con uno dei tanti discorsi (costruiti). Popolazione svegliatevi che questi personaggi, taglia nastro e inauguratori di eventi , si credono di essere piu’ furbi tentando di manipolare la gente, come non sia accaduto ninete di grave!!! RIFLETTETE.

    • Certo sembra fatto apposta visto che, se non sbaglio, proprio stasera c’era l’inaugurazione della villa. Della serie mi vi roviniamo la festa. Solo a Cerignola succede questo…
      Metta lo capisci che non è solo con papulettate e inaugurazioni che si amministra un paese?
      Ignorare ciò che non si può ignorare ti si ritorcerà contro. Più prima che poi.

    • tu sei del pd , per fare questi inviti insensati e fuori luogo , anzi il popolo anche quello del pd deve dare un segnale di protesta con la sua presenzs.

    • si vede che l’opposizione o la sconfitta elettorale incomincia a infastidire quelli del pd , visto che le loro critiche sul sindaco sono fantasie politiche non riscontrabili nella realta’ .

      • OVVO CHE E’ INVIDIA, METTA 2 ANNI FA IN SOLE DUE SETTIMANE LI RIDUSSE IN POLVERE E LI MISE SOTTOTERRA A 300 METRI.

  4. Metteteci un po’ di invidia, mescolate ignoranza, aggiungeteci una spolverata di inciviltà ed ottenere un super risultato

Comments are closed.