La Corte Sportiva d’Appello Nazionale della Figc, a Sezioni Unite, ha respinto il reclamo proposto dalla Asd Sporting Fulgor, confermando la delibera del Giudice Sportivo del Dipartimento Interregionale che ha statuito la vittoria a tavolino per 0-3 in favore dell’Audace Cerignola.

Anche in secondo grado dunque, è stata data ragione alla società gialloblu, che vede confermarsi i tre punti in più in classifica già assegnati dal Giudice Sportivo della D circa un mese fa.

CONDIVIDI