Per la Castellano Udas nuovo impegno casalingo, nella nona giornata della serie B: i biancazzurri di Gigi Marinelli affronteranno domani pomeriggio alle 18 al Pala “Dileo” il Pasca Nardò. Bisogna ripartire dalla seconda parte di gara contro Matera, in cui gli udassini hanno espresso un buon gioco ma non può bastare: deve essere così per tutti i 40′ di gara. Troppe disattenzioni sono costate care, ma la sequenza di infortuni che sta caratterizzando l’ambiente non deve far abbassare l’attenzione per questa formazione, che vuole rimanere in questa serie dopo averla conquistata fra mille difficoltà. Ne è conscio Gigi Marinelli, che nel post gara di una settimana fa ha parlato dei prossimi avversari: «Una formazione tostissima, una classica del basket poiché sembra un derby: sono sicuro che daremo tutto per vincere». Nardò con 6 punti in classifica, frutto di tre vittorie e cinque sconfitte, è allenato da Davide Olive: punta sul duo Provenzano-Bjelic, punti di riferimento del team neretino senza dimenticare in difesa Polonara e Scattolin di cui si parla un gran bene. La sconfitta ad opera di Campli brucia ancora, e si cerca il riscatto in terra ofantina per ridare un po’ di fiducia all’ambiente.

CONDIVIDI
  • Icardi

    Ogni domenica il grande riscatto! Ma per piacere intervenire sul mercato, quest’udas fa pena

  • Sheva

    Ma mi togliete una curiosità? Gli infortunati sarebbero Ippedico e Tredici giusto? Ah ok, allora quando saranno recuperati anziché -30 sarà -25!! Congratulazioni!

    • higuain

      stai muto ignorante! adesso che verranno recuperati a pieno ippedico,kuschev e tredici ci toglieremo soddifazioni.