La Notte Bianca del 22 Dicembre 2017 organizzata dall’Amministrazione Comunale di Cerignola è il momento più alto della mobilitazione del mondo giovanile. Una serie di eventi arricchiranno la notte  delle note, dello spettacolo, dell’intrattenimento, del commercio, della festa, dell’attrazione che vedrà Cerignola meta da raggiungere, punto di riferimento dei giovani di Capitanata e non solo.

“Sono fortemente soddisfatto di quanto siamo riusciti a concretizzare – sono le parole di Carlo Dercole, Assessore alle Politiche Giovanili e Sport del Comune di Cerignola – Abbiamo allargato al massimo la maglia di partecipazione per la realizzazione della Notte Bianca cerignolana del 22 Dicembre 2017. Abbiamo ritenuto maturo il momento di coinvolgere il maggior numero di attori per la realizzazione dell’evento che si caratterizza al centro degli interessi di una vasta comunità, quella di Capitanata, che vede Cerignola polo  di attrazione. Questa la motivazione che ci ha condotti alla manifestazione di interesse che ha visto la partecipazione di molte associazioni cerignolane, ognuna con idee innovative e diverse, stravaganti e ambiziose. Non appena la commissione terminerà il lavoro di aggiudicazione sarò lieto di presentare quanto i giovani hanno progettato per la città”.

Continua Dercole – Intanto con la ADManagement abbiamo portato a casa il brillante risultato dell’evento finale della Notte Bianca, Cerignola sotto le stelle ballerà il ritmo di Guè Pequeno e tra movimento e divertimento si sentirà abbracciata dalla sempre presente, sempre attiva, storica e vivace Radio DeeJay con ONE TWO ONE TWO. L’evento con la presenza di Radio DeeJay fanno si che la nostra città sia la calamita dei giovani, il magnete di una generazione che nella sua complessa semplicità sa divertirsi e riempire le piazze, ama ballare ma al tempo stesso impegnarsi in attività di sensibilizzazione sociale come ampiamente  dimostrato in tutti gli eventi”.

CONDIVIDI