L’Audace Cerignola a qualche punto dalla vetta, in piena lotta per il vertice e il conseguente approdo – in caso di vittoria del campionato – in serie C. Tutto questo frutto di un progetto solido firmato Grieco, la famiglia imprenditoriale cerignolana che ha riportato Cerignola nell’orbita del calcio che conta.

Ma nonostante tutto c’è il neo delle presenze di pubblico allo stadio. In un impianto rimesso a nuovo grazie alla sinergia tra dirigenza e amministrazione comunale, le presenze, in partite non di cartello non rendono giustizia al progetto calcistico messo in piedi dal presidente Nicola Grieco.

Sull’argomento è intervenuto anche il Sindaco di Cerignola, Franco Metta: «lo Stadio Monterisi in occasione delle partite casalinghe non è mai pieno come lo vorrei»Già, perché vedere pochi spettatori in più rispetto ad abbonati e sponsor non gratifica lo sforzo che la dirigenza sta facendo per regalare a Cerignola il sogno calcistico del professionismo.

«La società ha fatto sforzi enormi e ancora ne sta facendo e ancora ne farà – ha proseguito il primo cittadino -. Ho notato una certa delusione dipinta sul volto del Nostro Presidente. Io stesso sono un po’ sconcertato. È serie D: quarto campionato nazionale. La squadra è stabilmente nelle prime posizioni. Ma di “malati” giallo azzurri ne vedo sempre pochi. Comincio ad essere preoccupato. La Amministrazione entro Dicembre stipulerà un mutuo da un milione di euro per ristrutturare gli spogliatoi. Completare l’ampliamento e l’ammodernamento dell’impianto. Quest’anno e l’anno scorso abbiamo realizzato, insieme alla dirigenza, in accordo con la famiglia Grieco, lavori importanti. Stiamo pensando alla copertura di altri, se non tutti, i settori dello stadio. Toccando ferro e cornicchio vogliamo andare in serie C. Ospitare Lecce e Casertana, Catania e Andria, Matera e Siracusa. Vogliamo squadra e stadio adeguati ad obbiettivi tanto importanti. Ma poi ci vogliono i tifosi e non solo gli ammirevoli ultras o gli abituali fedelissimi. Voglio allo stadio le famiglie, i ragazzi delle scuole superiori, le donne».

E già per domenica 17 il primo cittadino suona la carica: «Tutti si annotino per domenica 17 dicembre un appuntamento, andare al Monterisi a sostenere l’Audace e i colori della nostra Città».

CONDIVIDI
  • Nicola fratello di Andrea

    CHI PAGA?????

  • Franchino l’ imbianchino

    E GHIDD VE’????? CACC I SOLD UE’ MALOMBR

  • Elettrik

    Nella mia famiglia siamo in cinque preferisco spendere quei soldi in pizzeria almeno ci ritiriamo tutti contenti.

  • Pinuccio Bruno

    Trovo l’incitamento del Sindaco assai condivisibile!

    • Masino Lezzi

      E tu vai alla partita? O tifi solamente per il PD che sta distruggendo l’Italia ed ammazzando gli italiani?

      • Pinuccio Bruno

        Caro Masino, se io vada o meno allo stadio importa poco ai lettori. Evidentemente non ha ben afferrato il messaggio lanciato dal Sindaco, in quanto tifoso e non dirigente dell’Audace. Qui si sta facendo confusione. Il Sindaco è uno che tifa Cerignola e non ha alcun incarico dirigenziale all’interno dell’Audace Cerignola. Credo di essermi spiegato bene sin qui. Chiunque avesse a cuore che anche i bambibini e bambine moglie compresi vadano a divertirsi allo stadio di calcio, direbbe la stessa cosa che ha detto il Sindaco. Che questi sia antipatico o meno ai lettori, è un fatto strettamente personale che esula dal nesso del suo appello. In quanto all’altro tifo, quello politico, le assicuro che io non ho mai tifato per il PD. Evidentemente lei non segue a sufficienza e con attenzione ciò che scrivo a proposito di temi politici. La invito, quindi, sin d’ora a prestare attenzione alle mie esternazioni in modo da potersi convincere di quanto ho testè asserito. La saluto cordialmente.

        • Masino Lezzi

          Benissimo, ora sono rassicurato!!!! Grazie mille, qundi ci vedremo allo stadio comunale per tifare Cerignola. Saluti.

  • UNCONSIGLIOSPASSIONATO

    PROVATE AD ANDARE NELLE SCUOLE AD OFFRIRE TAGLIANDI A 3 EURO PER STUDENTE E VEDIAMO SE NON SI RIEMPIE LO STADIO.
    POI UN CONSIGLIO AL PRESIDENTE NICOLA BRAVISSIMA PERSONA , NON SI FACCIA SPONSORIZZARE DA QUESTO SINDACO CON APPELLI O QUANT ALTRO, ALTRIMENTI SI RISCHIA LO STADIO SEMPRE SEMIVUOTO, VISTA LA SIMPATIA CHE LA GENTE DI CERIGNOLA NUTRE VERSO COSTUI

  • il guastafeste

    Caro il mio signor Sindaco, lei sa benissimo come riempire lo stadio, lo vorrebbe riempire mantenendo invariati gli attuali prezzi dei biglietti, insomma vuole la botte piena e la moglie ubriaca. Una delle sue preoccupazioni è di vedere sempre meno malati giallo azzurri ma forse lei non sa che noi abbiamo ben altre preoccupazioni, preoccupazioni che lei e la famiglia Grieco non hanno. In fondo stiamo parlando solo di incontri di calcio e concordo pienamente che l’Audace in serie C darebbe prestigio alla città ma se non ci si riesce sappia signor Sindaco che le priorità (le nostre) sono ben altre!!

  • boo

    però il nostro sindaco per feste inaugurazioni ed altre eventi simili è sempre in prima fila,
    mentre per le altre cose…………………………………

    • Nino

      Personalmente ci tengo al cerignola ma avendo moglie e 3 figli e sono disoccupato preferisco utilizzare i miei pochi soldi per mangiare non mi vergogno a scriverlo..comunque forza cerignolaaa

      • Papà di famiglia

        E perchè dovresti vergognarti???
        Chi dovrebbe e non lo fa sono i politici che mangiano a cento posate lasciando
        i loro concittadini i queste condizioni ed elrgendo denaro a chi diritti non ne ha.
        Poi dicono che dobbiamo importare schiavi, perchè è questo che fanno garantendo manodopera sottopagata ad industrie ed affini.
        Ti auguro tutto il bene del mondo a te e la tua famiglia.

  • SIMONE LAVECCHIA

    Non si preoccupi Signor Sindaco, andremo tutti, pure mia Nonna che festeggia 92 anni la vigilia di Natale, siamo quasi 40 persone, io, mia moglie, 4 figli, i miei fratelli e sorelle e con i congiunti e figli, se poi vengono cugini e cugine……………………allora siamo a 100!!!!!

  • michetto

    ABBASSATE IL PREZZO DELLA TRIBUNA……..PERCHE CON LE FAMIGLIE E’ QUASI IMPOSSIBILE ANDARE IMMEZZO HAI ZULUU’!!!!!!!!!!!!!!!

    • Savino Longo

      hai perfettamente ragione di abbassare i prezzi della tribuna ..ma non perché ai distinti ci sono i zullu…loro devono fare quello ..guai se cosi non fosse ..il problema e che non e stato fatto nulla affinché si potesse portare la famiglia allo stadio…biglietti family di tribuna ormai esistenti in tutti gli stadi della seria a…e poi la cosa più importante e che nella mstra tribuna lateale se piove e come andare in gradinata se non peggio …allora sindco e società …visto che avete fatto 99 arrivate a 100 fate un altro piccolo sforzo coprite la tribuna laterale poi si che il costo del biglietto e giustificato…..sempre forza giallo blu…

  • Pasquale

    Domenica scorsa in occasione della partita Potenza Nardo la società ha indetto la giornata del tifoso mettendo in vendita i biglietti delle curve ad un euro.. SindacO anche con queste iniziative si invoglia e avvicina la gente . Non sto qua a dirle che i biglietti sono andati esauriti in un ora!! Sono tifoso cerignolano a scanso di equivoci

  • sincero

    andare allo stadio per vedere quelle facce di ….. scorfano …. del podestà e della corte dei miracoli ….. MA MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
    statti a casa metta e statti zitto che la gente non ti vuole sentire e vedere