Si conclude alla grandissima un’annata di fuoco all’A.s.d. Kito Ryu Cerignola, guidata dai tecnici Michele, Paolo e Anna Maria Marrone, che vede Aurora Dipalo sul podio dei Campionati Italiani Esordienti B nella categoria 52 Kg. La Dipalo è impegnata in un circuito in cui sono presenti judoka di alto livello, con dei punteggi che permettono all’atleta che ne fa parte di raggiungere una buona posizione in una Ranking List Nazionale utile ad avere prestigio in un contesto di Nazionale italiana. La 1^ tappa si è svolta a Martina Franca: per Aurora è stata la prima gara in una nuova categoria (52 kg) e il risultato è lusinghiero: tre vittorie e due sconfitte, classificandosi settima su cinquanta iscritte. La 2^ tappa si è tenuta a Fidenza e l’atleta cerignolana ha tenuto testa a tante ragazze più esperte e, combattendo eccellentemente, vince quattro combattimenti fermandosi solo in finale classificandosi seconda su cinquantacinque partecipanti. Nella terza tappa, in quel dell’Aquila presso la scuola dei Finanzieri, Aurora vince tre combattimenti e cede in semifinale per il quinto posto finale. La 4° e ultima tappa si è svolta a Bergamo: in un palazzetto freddo e cupo, la forte judoka pugliese si trova di fronte a una bruttissima realtà: lei e tutte le altre pugliesi subiscono un’ingiustizia arbitrale, non andando oltre il secondo incontro. Grazie comunque ai punteggi accumulati in questi quattro appuntamenti, la Dipalo è matematicamente qualificata per i campionati italiani 2017 categoria Esord. B 52 Kg, detenendo la 4^ posizione della Ranking List Nazionale.

Il 3 dicembre invece, si sono svolti i Campionati Italiani al Pala “Pellicone” di Ostia (Roma), ai quali la Dipalo parte tra le favorite: come un rullo compressore macina combattimenti fino ad arrivare in semifinale. Purtroppo un’incertezza fa sì che la sua avversaria la proietti e l’obiettivo diventa il terzo posto che arriva prestissimo: concentratissima e determinata, sale sulla materassina per affrontare l’ultima rivale di una gara perfetta; un bel combattimento porta Aurora ad ottenere la medaglia di bronzo alla manifestazione. Termina quest’anno di gare per l’A.S.D. Kito Ryu, che è 18esima nella classifica nazionale e oltre questi bei risultai agonistici ha visto anche l’istruttore Michele Marrone conseguire la qualifica di cintura nera IV Dan con ottimi risultati. Il presidente dell’associazione Vincenza Rapillo e il suo team al completo è fiero di tutti i ragazzi che si allenano ogni giorno, stando sempre insieme come una grande famiglia e invita chi volesse far parte della Kito Ryu di recarsi al Palazzetto dello Sport di Cerignola, sede dell’associazione.  

CONDIVIDI